Angelo de Paoli
Angelo de Paoli intervistato da Telelibertà

Si è conclusa la tre giorni con Ian Paice in giro per l’Italia, e tra i vari articoli di giornale apparsi sulla stampa locale vorremmo segnalare questa intervista pubblicata su Libertà di Piacenza e accompagnata da un video di Telelibertà.

Il video è stato girato all’Elfo Recording Studios di Tavernago, in provincia di Piacenza, nel corso di un incontro del batterista con la stampa lo scorso 29 maggio, prima del concerto a Borgonovo Val Tidone con la Matt Filippini Band.

Ian Paice sul nuovo album dei Deep Purple

In riferimento al nuovo album dei Deep Purple, Ian Paice ha detto che il disco “sarà molto più rock del precedente” – un punto di vista già emerso nel corso degli ultimi mesi, come abbiamo riassunto in questo nostro altro articolo.

L’incontro con Angelo de Paoli, presente all’incendio di Smoke on the Water

Sempre nell’ambito della stessa conferenza stampa, Paice ha incontrato il fan piacentino Angelo De Paoli, che nel dicembre del 1971 viveva e lavorava a Montreux, in Svizzera.

Nella famosissima sera del 4 dicembre, De Paoli era presente quando scoppiò l’incendio semi-doloso nel Casinò di Montreux durante il concerto di Frank Zappa e The Mothers of Invention – l’incendio che ispirò il testo di Smoke on the Water.

Stando alla testimonianza di De Paoli rilasciata a Telelibertà, fu proprio lui ad aiutare i musicisti ad evacuare il palco a seguito della catastrofe, rompendo una vetrata sul retro dell’edificio del Casinò.

Un piccolo grande pezzo di storia Purple che sarebbe bello approfondire, vista anche questa ramificazione finora (crediamo) inedita che coinvolge l’Italia e i fan dei Deep Purple. Angelo, scrivici!

Gli speciali su Radio Lombardia

Le due date di Ian Paice con la Matt Filippini Band dello scorso fine settimana hanno avuto una buona risonanza su diverse radio.

Oltre alla già citata intervista di Matteo Filippini a Radio Vera di Brescia, anche il programma Linea Rock di Radio Lombardia ha dedicato uno speciale ai concerti. Nel corso della puntata del 18 maggio, il presentatore Marco Garavelli ha avuto in studio lo stesso Matteo Filippini e il cantante Jan Manenti. Oltre a storie ed aneddoti relativi a Ian Paice e ai Deep Purple, il duo si è anche esibito in acustico suonando Black Night, You Keep on Moving e una versione fenomenale di When a Blind Man Cries.

La puntata è disponibile da ascoltare qui sotto.


 
La Provincia di Cremona ha dedicato ai due eventi un’intera pagina, nella rubrica Rockismi del 27 maggio, curata da Fabio Guerreschi.

Tutto esaurito a Cittanova

Per quanto riguarda il concerto di Ian Paice a Cittanova, in provincia di Reggio Calabria, ricordiamo che il batterista si è esibito con la band Into The Purple con Roberto Tiranti come ospite speciale alla voce. Nel pomeriggio Ian ha tenuto un seminario di batteria davanti a sessanta spettatori, la maggior parte dei quali musicisti.

Entrambi gli eventi, organizzati dall’associazione culturale Lato2 con il patrocinio del Comune di Cittanova, hanno registrato il tutto esaurito.

Dovrebbe andare in onda a breve un servizio speciale in esclusiva di “Radio City” per ST Television, un’emittente locale. Nel frattempo, ecco la Smoke on the Water della serata.

Elio e le Storie Paicey

Un aneddoto divertente che riguarda il concerto di Cittanova è l’autografo di Ian Paice su una copia di Made in Japan di… Elio e le Storie Tese. La band milanese, infatti, nel 2001 ha pubblicato un album live intitolandolo proprio Made in Japan, e riproducendo la grafica della copertina dello storico live dei Deep Purple. Gli “Elii” sono grandi fan dei Deep Purple.

La storia è apparsa su un profilo pubblico di Facebook; eccola.

Autografo di Ian Paice su Made in Japan di Elio e le Storie Tese
Autografo di Ian Paice su Made in Japan di Elio e le Storie Tese (foto: Antonio Vescio)

I prossimi concerti di Ian Paice in Italia

I prossimi appuntamenti con Ian Paice per ora sono due. Il 23 giugno Ian Paice suonerà con Tolo Marton nell’ambito della Festa d’Estate di Vascon (in provincia di Treviso) – un concerto all’aperto completamente gratuito.

Il 17 luglio, subito dopo le tre date italiane dei Deep Purple e il successivo concerto al cinquantesimo Montreux Jazz Festival, Paice tornerà brevemente in Italia per uno show di beneficenza al festival Woodinstock di Ternate, in provincia di Varese. I ricavati della manifestazione, che prevede un ingresso ad offerta libera, verranno devoluti a favore della ricerca sulla malattia di Parkinson.

Locandina concerto Ian Paice Ternate 2016
Locandina del concerto di beneficenza di Ian Paice a Ternate, Woodinstock Festival

Cosa ne pensi?