Whitesnake "purple tour live"

Rainbow, Whitesnake, Glenn Hughes, concerti di Ian Paice in Italia...

Moderatore: Flavio

Regole del forum

Clicca per leggere le Regole del Forum. L'importante comunque è: no insulti; no razzismo; no politica; no link a materiale protetto da copyright, bootleg compresi. Leggi anche le Domande Frequenti (FAQ) prima di postare. Nuovo nel forum? Presentati qui!

Whitesnake "purple tour live"

da 1984 » martedì 26 dicembre 2017, 14:08

è in uscita l'ennesimo live del serpente bianco ..il "Purple tour Live)...è uscito il video di Burn....personalmente ritengo che dovrebbe lasciare il materiale purple agli orginali...la versione video è pacchiana desolante e molto molto inferiore di quella del 2006...nn capirò mai queste operazioni nostalgia/commerciali...è come raschiare il fondo del barile quando nn hai più idee...opinione personale....quei Deep Purple erano quei Deep Purple..e i Whietsnake 70/80 erano quei whitesnake....
per carità opinione personale...
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 364
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2009, 9:13

Re: Whitesnake "purple tour live"

da dagliStates » mercoledì 27 dicembre 2017, 11:56

Avevo sentito l'album in studio sull'aereo (Delta lo offriva) e non mi era dispiaciuto, ma non al punto di comprarlo...

Con questa tua recensione, mi sa che ho perso ogni velleità ;)

Concordo con te

Alex
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2552
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Whitesnake "purple tour live"

da Dreamhealer87 » mercoledì 27 dicembre 2017, 14:37

Inascoltabile, sia musicalmente che vocalmente, per non parlare del video.
Avatar utente
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 542
Iscritto il: martedì 22 maggio 2007, 20:09

Re: Whitesnake "purple tour live"

da maltaurom » mercoledì 27 dicembre 2017, 15:14

L'ho sentito anch'io sul tubo, abbassare di tonalità Burn è come abbassare di tonalità la Nona di Ludwig..., na tragedia
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 473
Iscritto il: mercoledì 28 gennaio 2004, 13:13
Località: Italy

Re: Whitesnake "purple tour live"

da GIORGIO.MARCATO » mercoledì 27 dicembre 2017, 18:55

Non ha fatto cantare il pubblico? :lol:

Riporto uno dei commenti del video su yt:
"I think its better then the original version of it"

Ma va in m**a!
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Whitesnake "purple tour live"

da 1984 » giovedì 28 dicembre 2017, 19:12

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Non ha fatto cantare il pubblico? :lol:

Riporto uno dei commenti del video su yt:
"I think its better then the original version of it"

Ma va in m**a!



mamma mia che coraggio..la gente ne spara di cazzate :lol:
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 364
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2009, 9:13

Re: Whitesnake "purple tour live"

da Asso_982 » giovedì 28 dicembre 2017, 21:03

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Non ha fatto cantare il pubblico? :lol:

Riporto uno dei commenti del video su yt:
"I think its better then the original version of it"

Ma va in m**a!


....è stato Coverdale a commentare, oppure suo cugino....
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Whitesnake "purple tour live"

da fabio q » venerdì 29 dicembre 2017, 3:23

A parte che il video sembra tutto meno che tratto da un live, me è talmente tamarro che ho provato quasi vergogna per lui.
Più invecchia Coverdale e più diventa tale, è incredibile.
Musicalmente penosa, lo stile dei chitarristi è più freddo di una cella frigorifera e il phatos che hanno è peggio di un dispiacere.
Senza parole.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da purpleangel » venerdì 29 dicembre 2017, 13:55

Vabbè pensavo molto peggio. la voce non è neanche male essendo ritoccata sicuramente in studio.
Il video è pacchianotto ma non è certo una novità parlando dei whitesnake post 1987, se avessero lasciato solo la parte fumettata non era neanche male.
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da GIORGIO.MARCATO » venerdì 29 dicembre 2017, 16:28

Il Coverdale di Burn, Might..,, Sail Away, Soldier, Stormbringer e prima carriera solista è superlativo, massimo rispetto. In queste operazioni penso si rivolga a un pubblico giovane, i più anzianotti tendono a fare raffronti che lo vedono in grande difficoltà, la voce gli è scomparsa e non fa piacere.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Whitesnake "purple tour live"

da purpleangel » venerdì 29 dicembre 2017, 16:52

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Il Coverdale di Burn, Might..,, Sail Away, Soldier, Stormbringer e prima carriera solista è superlativo, massimo rispetto. In queste operazioni penso si rivolga a un pubblico giovane, i più anzianotti tendono a fare raffronti che lo vedono in grande difficoltà, la voce gli è scomparsa e non fa piacere.


Sono scelte in fin dei conti. i Deep di oggi si rivolgono quasi solo a un pubblico maturo i Whitesnake vogliono ancora fare i modaioli.
Detto questo la voce non ce l'hanno più ne gillan nè coverdale.
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da fabio q » venerdì 29 dicembre 2017, 17:20

purpleangel ha scritto:
GIORGIO.MARCATO ha scritto:Il Coverdale di Burn, Might..,, Sail Away, Soldier, Stormbringer e prima carriera solista è superlativo, massimo rispetto. In queste operazioni penso si rivolga a un pubblico giovane, i più anzianotti tendono a fare raffronti che lo vedono in grande difficoltà, la voce gli è scomparsa e non fa piacere.


Sono scelte in fin dei conti. i Deep di oggi si rivolgono quasi solo a un pubblico maturo i Whitesnake vogliono ancora fare i modaioli.
Detto questo la voce non ce l'hanno più ne gillan nè coverdale.

Non è la voce in se che mi disturba, che l'ha persa ma ahimè pure lui mica è più regazzino...la pacchianità, questo ostentare eterno giovane, con mossettine, tinte, trucco ecc...e lo stile che hanno....sono più freddi del polo sud, vedo solo tanta voglia di mostrare i muscoli, che tra l'altro sono pure pochi, con tanta mancanza di sentimento.
Ovviamente è un'opinione personale, c'è pure chi scrive che questa versione di Burn sia milgiore dell'originale.... :lol: :lol: :D :D #-o #-o #-o
Ultima modifica di fabio q il venerdì 29 dicembre 2017, 17:27, modificato 2 volte in totale.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da purpleangel » venerdì 29 dicembre 2017, 17:26

fabio q ha scritto:
purpleangel ha scritto:
GIORGIO.MARCATO ha scritto:Il Coverdale di Burn, Might..,, Sail Away, Soldier, Stormbringer e prima carriera solista è superlativo, massimo rispetto. In queste operazioni penso si rivolga a un pubblico giovane, i più anzianotti tendono a fare raffronti che lo vedono in grande difficoltà, la voce gli è scomparsa e non fa piacere.


Sono scelte in fin dei conti. i Deep di oggi si rivolgono quasi solo a un pubblico maturo i Whitesnake vogliono ancora fare i modaioli.
Detto questo la voce non ce l'hanno più ne gillan nè coverdale.

Non è la voce in se che mi disturba, che l'ha persa ma ahimè pure lui mica è più regazzino...la pacchianità, questo ostentare eterno giovane, con mossettine, tinte, trucco ecc...e lo stile che hanno....sono più freddi del polo sud, vedo solo tanta voglia di mostrare i muscoli, che tra l'altro sono pure pochi, con tanta mancanza di sentimento.
Ovviamente è un'opinione personale, c'è pure chi scrive che questa versione di Burn sia milgiore dell'originale.... :lol: :lol: :D :D #-o #-o #-o


Scelte. C'è a chi piace guardare ancora un gruppo di tamarri e a chi un gruppo che sembrano dei nonni..
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da fabio q » venerdì 29 dicembre 2017, 17:28

purpleangel ha scritto:
fabio q ha scritto:
purpleangel ha scritto:
GIORGIO.MARCATO ha scritto:Il Coverdale di Burn, Might..,, Sail Away, Soldier, Stormbringer e prima carriera solista è superlativo, massimo rispetto. In queste operazioni penso si rivolga a un pubblico giovane, i più anzianotti tendono a fare raffronti che lo vedono in grande difficoltà, la voce gli è scomparsa e non fa piacere.


Sono scelte in fin dei conti. i Deep di oggi si rivolgono quasi solo a un pubblico maturo i Whitesnake vogliono ancora fare i modaioli.
Detto questo la voce non ce l'hanno più ne gillan nè coverdale.

Non è la voce in se che mi disturba, che l'ha persa ma ahimè pure lui mica è più regazzino...la pacchianità, questo ostentare eterno giovane, con mossettine, tinte, trucco ecc...e lo stile che hanno....sono più freddi del polo sud, vedo solo tanta voglia di mostrare i muscoli, che tra l'altro sono pure pochi, con tanta mancanza di sentimento.
Ovviamente è un'opinione personale, c'è pure chi scrive che questa versione di Burn sia milgiore dell'originale.... :lol: :lol: :D :D #-o #-o #-o


Scelte. C'è a chi piace guardare ancora un gruppo di tamarri e a chi un gruppo che sembrano dei nonni..

Pure lo stile glaciale è una scelta.
A me non piace.
Contento per chi piace.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da nobody's home » venerdì 29 dicembre 2017, 20:55

Dal 1987 il buon David ha cambiato stile.E in termini commerciali ancora oggi ripropone lo stesso copione . La versione attuale di Burn è accettabile x i fans del nuovo corso . Priva di anima se rapportata all'originale ma anche se rapportata agli Whitesnake fine anni 70 primi 80...evidentemente la riproposizione all'infinito "capelli biondi ossigenati" paga ancora commercialmente. A me ha stancato .Anche perché a una certa età poi fai ridere.Il suono patinato del Purple album sa veramente di poco .Tuttavia x molti i Whitesnake sono quelli dell'album 1987..E ancora oggi ne paghiamo le conseguenze..
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 575
Iscritto il: venerdì 14 marzo 2008, 19:46

Re: Whitesnake "purple tour live"

da purpleangel » venerdì 29 dicembre 2017, 22:51

Sì ok va bene tutto..ma a un album come 1987 cosa gli volete dire??
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da fabio q » sabato 30 dicembre 2017, 3:39

purpleangel ha scritto:Sì ok va bene tutto..ma a un album come 1987 cosa gli volete dire??

tutto il male possibile
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da GIORGIO.MARCATO » sabato 30 dicembre 2017, 12:57

vedo che si conclude il duemiladiciassette con una vecchia questione, seppur off topic.
Gillan una sua voce ce l'ha ancora,
su toni umanamente sostenibili alla soglia dei 73 anni.
E a toni più alti sa fare ancora nientemeno che Bloodsucker,
Black Night, Demon's Eye 1970/71.
Coverdale la sua voce non la possiede più,
fa cantare il pubblico pagante
e qualche collega ingaggiato allo scopo
per i coretti sopra un certo tono.
Naturalmente, preferisco vedere Gillan con il bastone
che il Coverdale aspirante minorenne anziano.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Whitesnake "purple tour live"

da kronos » sabato 30 dicembre 2017, 14:26

GIORGIO.MARCATO ha scritto:vedo che si conclude il duemiladiciassette con una vecchia questione, seppur off topic.
Gillan una sua voce ce l'ha ancora,
su toni umanamente sostenibili alla soglia dei 73 anni.
E a toni più alti sa fare ancora nientemeno che Bloodsucker,
Black Night, Demon's Eye 1970/71.
Coverdale la sua voce non la possiede più,
fa cantare il pubblico pagante
e qualche collega ingaggiato allo scopo
per i coretti sopra un certo tono.
Naturalmente, preferisco vedere Gillan con il bastone
che il Coverdale aspirante minorenne anziano.


Concordo in tutto....
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2701
Iscritto il: domenica 12 febbraio 2006, 18:42

Re: Whitesnake "purple tour live"

da Dreamhealer87 » sabato 30 dicembre 2017, 14:59

GIORGIO.MARCATO ha scritto:
e qualche collega ingaggiato allo scopo
per i coretti sopra un certo tono.

luppi? :lol:
Avatar utente
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 542
Iscritto il: martedì 22 maggio 2007, 20:09

Re: Whitesnake "purple tour live"

da purpleangel » sabato 30 dicembre 2017, 15:35

GIORGIO.MARCATO ha scritto:vedo che si conclude il duemiladiciassette con una vecchia questione, seppur off topic.
Gillan una sua voce ce l'ha ancora,
su toni umanamente sostenibili alla soglia dei 73 anni.
E a toni più alti sa fare ancora nientemeno che Bloodsucker,
Black Night, Demon's Eye 1970/71.
Coverdale la sua voce non la possiede più,
fa cantare il pubblico pagante
e qualche collega ingaggiato allo scopo
per i coretti sopra un certo tono.
Naturalmente, preferisco vedere Gillan con il bastone
che il Coverdale aspirante minorenne anziano.


Se vabbè..il bue che dice cornuto all'asino.
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Whitesnake "purple tour live"

da Asso_982 » sabato 30 dicembre 2017, 16:56

Non voglio addentrarmi nella diatriba Gillan/Coverdale, perché è un argomento trito e ritrito e perché ognuno ha le sue idee, come è giusto che sia (e cmq...Gillan tutta la vita, anche afono).

Esprimo solo una mia opinione: penso che Coverdale, da buon imitatore di Robert Plant, avrebbe dovuto cercare di imitare quest ultimo anche nell'invecchiare con classe.
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Whitesnake "purple tour live"

da GIORGIO.MARCATO » sabato 30 dicembre 2017, 18:12

Mi viene in mente la serata della Hall of Fame, le interviste e il mini concerto ad esempio.
Un terzo dei cinque Grandi (uno ha visto tutto dal piano superiore, l'altro doveva badare ai piccoli mentre la moglie era al lavoro) sotto traccia, poche battute all'inglese, ma buone, tutto meno che delle stars, solo delle rock stars. E un altro di altri due, quello dei due che artisticamente non ha più nulla da dire da un bel po', salutare alla grande l'America sfavillante, brillante, ultrasessantenne ben tenuto, anche con studiati aiutini scientifici.
I tre sempliciotti poi, con altri due poco avezzi alla forma, vanno sul palco e si sente di che pasta sono ancora fatti, su pezzi pensati ed eseguiti 46 anni prima, tutto dal vivo e in diretta.

Poi immagino che chiamino a suonare l'altro Duo (Hughes sappiamo tutti chi è ancor oggi), partono chitarra, basso, batteria, organo hammond e all'ultimo dicano al tamarrone: "Ah scusa, non hai nè pubblico cui girare il microfono, nè il buon Luppi (Dreamhealer :D ) a fare le parti alte."
Risultato?
Grande rispetto per il DC ante falsetto a tutti i costi, che gli costò soltanto la voce.
Buona fine d'anno ai naufraghi del forum.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Whitesnake "purple tour live"

da GIORGIO.MARCATO » sabato 30 dicembre 2017, 18:15

Asso_982 ha scritto:Non voglio addentrarmi nella diatriba Gillan/Coverdale, perché è un argomento trito e ritrito e perché ognuno ha le sue idee, come è giusto che sia (e cmq...Gillan tutta la vita, anche afono).

Esprimo solo una mia opinione: penso che Coverdale, da buon imitatore di Robert Plant, avrebbe dovuto cercare di imitare quest ultimo anche nell'invecchiare con classe.

Ti sei addentrato. E ottima la seconda che hai detto...
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Whitesnake "purple tour live"

da Asso_982 » sabato 30 dicembre 2017, 19:09

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Ti sei addentrato.


Quanto basta...non ho resistito!! :lol:
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Prossimo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti