Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

Notizie, curiosità, indiscrezioni e tanto altro sulle varie incarnazioni della band

Moderatori: Fabio, dipparl, Ranfa

Regole del forum

Clicca per leggere le Regole del Forum. L'importante comunque è: no insulti; no razzismo; no politica; no link a materiale protetto da copyright, bootleg compresi. Leggi anche le Domande Frequenti (FAQ) prima di postare. Nuovo nel forum? Presentati qui!

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da The Lawyer » mercoledì 23 ottobre 2013, 22:20

Da Facebook- Ritchie Blackmore Official Site

"Carry On Jon" ~ Please note that Ritchie has no involvement in that particular organization that is putting on the event at the Royal Albert Hall. Mourning is very personal. He would rather himself express himself in the instrumental he wrote for Jon~ "Carry On Jon"
"Thought is Energy"
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2369
Iscritto il: sabato 18 giugno 2005, 19:00

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da fdr » mercoledì 23 ottobre 2013, 22:56

RatBatBlue95 ha scritto:Io ho letto in giro per il Web che è stato invitato anche Joe Lynn Turner al Sunflower Jam Festival, oltre Blackmore, Coverdale e Hughes.
Vogliono davvero fare le cose in grande, a quanto sembra...


Dai, teniamo i piedi per terra: ecco quanta voglia ha Blackmore divenire di corsa e farci tutti contenti:
The RB official site on Facebook:

"Carry On Jon" ~ Please note that Ritchie has no involvement in that particular organization that is putting on the event at the Royal Albert Hall. Mourning is very personal. He would rather himself express himself in the instrumental he wrote for Jon~ "Carry On Jon"
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1486
Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2007, 15:40
Località: Verona

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da purpleinside » mercoledì 23 ottobre 2013, 23:12

The Lawyer ha scritto:Da Facebook- Ritchie Blackmore Official Site

"Carry On Jon" ~ Please note that Ritchie has no involvement in that particular organization that is putting on the event at the Royal Albert Hall. Mourning is very personal. He would rather himself express himself in the instrumental he wrote for Jon~ "Carry On Jon"
"Thought is Energy"


Era ovvio.... anche se vederlo ufficializzato toglie quel 0.1 % di probabilità che in maniera irrazionale mi faceva sperare nel miracolo....

Ora mi rimane ancora lo 0.05% che il comunicato sia stato scritto per mettere i piedi avanti ma non sia il reale pensiero di Ritchie...

La cosa più triste in tutto ciò è che la celebrazione di Jon sarebbe stata una buona ragione per farlo... una buona ragione per mettere da parte gli orgogli personali...

Ora è sicuro che non capiterà mai più.... :(

Mi viene da citare Guccini;

"... E poi una volta abbiamo litigato
per una donna prima sua e poi mia,
lui coi suoi guai, io col mio quasi peccato,
sconfitti entrambi dalla gran malinconia;
ci siamo persi quasi senza una parola,
ma tutti e due con più rabbia che rimpianto,
come i bambini che si fan dispetti a scuola,
come due vecchi che si sono amati tanto... "
Avatar utente
Lazy
Lazy
 
Messaggi: 127
Iscritto il: martedì 12 marzo 2013, 22:59
Località: Lugano - Svizzera

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da DanieleZ » mercoledì 23 ottobre 2013, 23:24

Ma veramente qualcuno aveva dei dubbi?
perepepè
Avatar utente
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 21:46
Località: Verona - Italia

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da The Lawyer » mercoledì 23 ottobre 2013, 23:38

DanieleZ ha scritto:Ma veramente qualcuno aveva dei dubbi?


io no.
Come ho detto all'inizio di questa discussione.

Triste e brutto ..... però ... da Ritchie, dall'ostinazione della sua personalità ... da tutto quanto è accaduto dal 1993 ..... è ben difficile che ci si potesse aspettare il bel gesto .....

In fondo quando dicono che tutte le sue emozioni dovrebbero risiedere in Carry On Jon ..... dicono una cosa che ha un suo fondamento ....
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2369
Iscritto il: sabato 18 giugno 2005, 19:00

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da Asso_982 » giovedì 24 ottobre 2013, 0:43

Peccato se andrà veramente così, come è probabile che sia.

Blackmore però qui si contraddice. Se non ricordo male tempo fa disse che sarebbe stato disponibile per una serata singola a suonare con la sua vecchia band, a patto che non ci fosse stato di mezzo il management.
Quale occasione migliore di questa?

Spero sempre in una sorpresa dell'ultimo momento.

Quello che è certo è che a rimetterci siamo noi fans.

Gillan e Blackmore, oltre che per celebrare Lord, dovrebbero mettere da parte i rancori personali per qualche ora anche per noi. Penso che ce lo meritiamo.
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da Asso_982 » giovedì 24 ottobre 2013, 0:46

Ma invece Evans e Simper? Non li calcolano proprio? :lol:
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da Purplerock » giovedì 24 ottobre 2013, 0:47

In pratica però non bisogna scordare che anche con Coverdale il nostro Ritchie ci và d'accordo come un virus in un ambiente sterile.... :lol:
I Deep Purple non fanno rock....i Deep Purple SONO il rock!!
Avatar utente
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 973
Iscritto il: sabato 18 agosto 2007, 7:48
Località: Livorno

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da fabio q » giovedì 24 ottobre 2013, 2:32

Asso_982 ha scritto:Peccato se andrà veramente così, come è probabile che sia.

Blackmore però qui si contraddice. Se non ricordo male tempo fa disse che sarebbe stato disponibile per una serata singola a suonare con la sua vecchia band, a patto che non ci fosse stato di mezzo il management.
Quale occasione migliore di questa?

Spero sempre in una sorpresa dell'ultimo momento.

Quello che è certo è che a rimetterci siamo noi fans.

Gillan e Blackmore, oltre che per celebrare Lord, dovrebbero mettere da parte i rancori personali per qualche ora anche per noi. Penso che ce lo meritiamo.

Tutte balle.
Rassegnatevi ragazzi, Blackmore non parteciperà per nessun motivo a nessun evento del genere, è una vita che ve lo dico. :wink:
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5601
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da dagliStates » giovedì 24 ottobre 2013, 6:35

DanieleZ ha scritto:Ma veramente qualcuno aveva dei dubbi?


chiunque pensi che un amico morto valga più di ogni rancore personale.

Cosa faresti, tu, per onorare la memoria di un caro amico morto?
Non metteresti da parte qualche dissapore?
Qui la chitarra conta fino a un certo punto...
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2504
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da purpleangel » giovedì 24 ottobre 2013, 10:24

Comunque state tutti dando per scontato che non ci va per i vecchi rancori con gillan e management mentre invece potrebbe semplicemente essere che non gli piacciano manifestazioni del genere, indipendentemente da chi ci sia. D'altronde mourning is very personal significa proprio questo. Poi magari è solo un bel modo per dire non ho voglia di vedere quella testa di c di gillan, però bisogna concedergli almeno il beneficio del dubbio.
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da Asso_982 » giovedì 24 ottobre 2013, 10:26

purpleangel ha scritto:Comunque state tutti dando per scontato che non ci va per i vecchi rancori con gillan e management mentre invece potrebbe semplicemente essere che non gli piacciano manifestazioni del genere, indipendentemente da chi ci sia. D'altronde mourning is very personal significa proprio questo. Poi magari è solo un bel modo per dire non ho voglia di vedere quella testa di c di gillan, però bisogna concedergli almeno il beneficio del dubbio.


Ma certo le nostre infatti sono solo supposizioni. La verità la sanno Blackmore, Gillan & co.

La sostanza finale però non cambia: come già detto a rimetterci siamo noi fans...
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da DanieleZ » giovedì 24 ottobre 2013, 11:26

dagliStates ha scritto:
DanieleZ ha scritto:Ma veramente qualcuno aveva dei dubbi?


chiunque pensi che un amico morto valga più di ogni rancore personale.

Cosa faresti, tu, per onorare la memoria di un caro amico morto?
Non metteresti da parte qualche dissapore?
Qui la chitarra conta fino a un certo punto...
Quello che farei io è evidentemente diverso da quello che farebbe lui, non devi mica chiederle a me queste cose. Dico solo che non avevo il minimo dubbio, qualsiasi sia la sua motivazione, e fondamentalmente, alla fine, chi se ne frega. Una persona di quell'età saprà senz'altro misurarsi con la sua coscienza, e se a lui va bene così non siamo neanche noi a dover più di tanto giudicare. Ci sta la delusione (più che altro musicale), ma ogni altro giudizio credo che lasci un po' il tempo che trova.
perepepè
Avatar utente
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 21:46
Località: Verona - Italia

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da dagliStates » giovedì 24 ottobre 2013, 12:15

purpleangel ha scritto:Comunque state tutti dando per scontato che non ci va per i vecchi rancori con gillan e management mentre invece potrebbe semplicemente essere che non gli piacciano manifestazioni del genere, indipendentemente da chi ci sia. D'altronde mourning is very personal significa proprio questo. Poi magari è solo un bel modo per dire non ho voglia di vedere quella testa di c di gillan, però bisogna concedergli almeno il beneficio del dubbio.


ti darei ragione se non fosse che questa manifestazione era stata auspicata
dallo stesso Lord
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2504
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da dagliStates » giovedì 24 ottobre 2013, 12:18

DanieleZ ha scritto:
dagliStates ha scritto:
DanieleZ ha scritto:Ma veramente qualcuno aveva dei dubbi?


chiunque pensi che un amico morto valga più di ogni rancore personale.

Cosa faresti, tu, per onorare la memoria di un caro amico morto?
Non metteresti da parte qualche dissapore?
Qui la chitarra conta fino a un certo punto...
Quello che farei io è evidentemente diverso da quello che farebbe lui, non devi mica chiederle a me queste cose. Dico solo che non avevo il minimo dubbio, qualsiasi sia la sua motivazione, e fondamentalmente, alla fine, chi se ne frega. Una persona di quell'età saprà senz'altro misurarsi con la sua coscienza, e se a lui va bene così non siamo neanche noi a dover più di tanto giudicare. Ci sta la delusione (più che altro musicale), ma ogni altro giudizio credo che lasci un po' il tempo che trova.


d'accordo, nessuno si illude di fargli cambiare idea, del resto il forum
è pieno di giudizi legittimi e sostanzialmente ininfluenti...
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2504
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da nerone » giovedì 24 ottobre 2013, 15:13

purpleangel ha scritto:Comunque state tutti dando per scontato che non ci va per i vecchi rancori con gillan e management mentre invece potrebbe semplicemente essere che non gli piacciano manifestazioni del genere, indipendentemente da chi ci sia. D'altronde mourning is very personal significa proprio questo. Poi magari è solo un bel modo per dire non ho voglia di vedere quella testa di c di gillan, però bisogna concedergli almeno il beneficio del dubbio.


non so i veri motivi e non mi interessano
ritengo una cosa del genere troppo personale
non conosco gli effettivi sentimenti
che legano tutte queste persone
ma posso credere che qualcuno potrebbe anche
in cuor suo non sentirsela di affrontare una cosa simile.

Dopotutto per noi si tratta di vedere ancora sul palco Ritchie
con i suoi ex colleghi (che non è detto siano anche tutti amici)
per una manciata di minuti magari per un paio di pezzi e sue assoli
ma poi tutto finisce lì ... e che senso ha veramente?

Ritchie ha già fatto un pezzo strumentale dedicato esplicitamente a Jon,
al contrario di tanti altri, qualcuno magari per un briciolo di notorietà
in più non vede l'ora di fare una bella passerella su quel palco,
chi ci dice che lui lo ricordi davvero meglio così
piuttosto che vedere in una kermesse di questo tipo tante
facce che nella vita magari non si sono mai interessate a Jon
al di là di qualche royalties su dischi o concerti ...
o per recuperare un po' di visibilità ... e basta?

non so quale sia la verità
ma la questione mi sembra delicata
il rischio speculazione è troppo alto
ognuno è giusto che faccia quello che vuole

ognuno dica e faccia quello che meglio crede ...
... commenti che accusino l'uno o l'altro di essere
più o meno sensibili, secondo me,
in questo momento,
sono piuttosto inopportuni.
pirupiru? No grazie! ;-)
Avatar utente
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: domenica 9 maggio 2004, 11:10

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da dagliStates » giovedì 24 ottobre 2013, 15:31

scusa Nerone, ma non sono d'accordo.

E ti spiego perche': tu parli di un evento che Blackmore "subisce",
ossia qualche grande vecchio decide e dice a Ritchie:
questo e' quello che devi fare...
se fosse cosi', avresti ragione.

Ma io ci vedo una opportunita' diversa.
Qualcosa che lui puo' decidere come far avvenire,
eliminando le persone che non si sono mai curate di Jon.
Fra queste, non credo tu ci possa porre gli attuali membri dei Purple.

Allora, il senso di un evento cosi' non e' commerciale.
Ma e' il senso di ritrovare lo spirito del 1984, video di Perfect Strangers
nel nome di una persona che tutti costoro (eliminati i furbetti che dici tu)
hanno amato e apprezzato.

Non ci devono fare nessun DVD, possono limitare l'aspetto commerciale come vogliono.
Da fan, la sola notizia che questo evento abbia luogo mi farebbe piacere,
anche se non posso parteciparvi.

Insomma, ribadisco che hanno l'opportunita' - tutti quanti - di fare
qualcosa di bello non per i soldi, ma per Jon e per se stessi.
E per farlo al meglio, prendano in mano loro la situazione,
non la lascino organizzare ai bludsucker di turno.

Da fan, credo di aver tutto il diritto di esprimere questo desiderio,
tanto quanto ne hanno loro di fottersene.

Alex
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2504
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da Asso_982 » giovedì 24 ottobre 2013, 17:53

dagliStates ha scritto:scusa Nerone, ma non sono d'accordo.

E ti spiego perche': tu parli di un evento che Blackmore "subisce",
ossia qualche grande vecchio decide e dice a Ritchie:
questo e' quello che devi fare...
se fosse cosi', avresti ragione.

Ma io ci vedo una opportunita' diversa.
Qualcosa che lui puo' decidere come far avvenire,
eliminando le persone che non si sono mai curate di Jon.
Fra queste, non credo tu ci possa porre gli attuali membri dei Purple.

Allora, il senso di un evento cosi' non e' commerciale.
Ma e' il senso di ritrovare lo spirito del 1984, video di Perfect Strangers
nel nome di una persona che tutti costoro (eliminati i furbetti che dici tu)
hanno amato e apprezzato.

Non ci devono fare nessun DVD, possono limitare l'aspetto commerciale come vogliono.
Da fan, la sola notizia che questo evento abbia luogo mi farebbe piacere,
anche se non posso parteciparvi.

Insomma, ribadisco che hanno l'opportunita' - tutti quanti - di fare
qualcosa di bello non per i soldi, ma per Jon e per se stessi.
E per farlo al meglio, prendano in mano loro la situazione,
non la lascino organizzare ai bludsucker di turno.

Da fan, credo di aver tutto il diritto di esprimere questo desiderio,
tanto quanto ne hanno loro di fottersene.

Alex



Sono d'accordo con te.
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da purpleinside » giovedì 24 ottobre 2013, 20:06

L'unica cosa di sicuro è che si è sprecata una possibilità di rivedere Ritchie con i suoi vecchi compagni di viaggio....
Non mi permetto di giudicare, perché onorare la morte di un amico è effettivamente un fatto molto personale... e che Jon e Ritchie fossero amici e si sono sempre rispettati a vicenda è indiscutibile!
Io credo , ma è solo una mia opinione, che Ritchie in questi anni abbia sviluppato una certa "superiorità" per rapporto al mondo dello show business Rock...
Anche le parentesi Rock nei concerti dei BN sono sempre più sintetiche ed eseguite con poco entusiasmo....
In tutto questo c'è molta ipocrisia, anche perché, il 95% dei fan dei Blackmore's Night , me compreso, aspettano solo quei momenti.... rilasciati con troppa avarizia...
Avatar utente
Lazy
Lazy
 
Messaggi: 127
Iscritto il: martedì 12 marzo 2013, 22:59
Località: Lugano - Svizzera

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da Simone » giovedì 24 ottobre 2013, 21:47

nerone ha scritto:
purpleangel ha scritto:Comunque state tutti dando per scontato che non ci va per i vecchi rancori con gillan e management mentre invece potrebbe semplicemente essere che non gli piacciano manifestazioni del genere, indipendentemente da chi ci sia. D'altronde mourning is very personal significa proprio questo. Poi magari è solo un bel modo per dire non ho voglia di vedere quella testa di c di gillan, però bisogna concedergli almeno il beneficio del dubbio.


non so i veri motivi e non mi interessano
ritengo una cosa del genere troppo personale
non conosco gli effettivi sentimenti
che legano tutte queste persone
ma posso credere che qualcuno potrebbe anche
in cuor suo non sentirsela di affrontare una cosa simile.

Dopotutto per noi si tratta di vedere ancora sul palco Ritchie
con i suoi ex colleghi (che non è detto siano anche tutti amici)
per una manciata di minuti magari per un paio di pezzi e sue assoli
ma poi tutto finisce lì ... e che senso ha veramente?

Ritchie ha già fatto un pezzo strumentale dedicato esplicitamente a Jon,
al contrario di tanti altri, qualcuno magari per un briciolo di notorietà
in più non vede l'ora di fare una bella passerella su quel palco,
chi ci dice che lui lo ricordi davvero meglio così
piuttosto che vedere in una kermesse di questo tipo tante
facce che nella vita magari non si sono mai interessate a Jon
al di là di qualche royalties su dischi o concerti ...
o per recuperare un po' di visibilità ... e basta?

non so quale sia la verità
ma la questione mi sembra delicata
il rischio speculazione è troppo alto
ognuno è giusto che faccia quello che vuole

ognuno dica e faccia quello che meglio crede ...
... commenti che accusino l'uno o l'altro di essere
più o meno sensibili, secondo me,
in questo momento,
sono piuttosto inopportuni.


Concordo con te al 100%

Questo tipo di manifestazioni di solito si risolvono in una specie di circo dove ognuno va non tanto per ricordare l'amico scomparso ma per fare la comparsata su un palco prestigioso e poi fare festa ...
Sono contento che Ritchie non ci vada , mi avrebbe profondamente deluso..
Lazy
Lazy
 
Messaggi: 127
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2009, 19:12

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da Asso_982 » giovedì 24 ottobre 2013, 21:49

purpleinside ha scritto:L'unica cosa di sicuro è che si è sprecata una possibilità di rivedere Ritchie con i suoi vecchi compagni di viaggio....
Non mi permetto di giudicare, perché onorare la morte di un amico è effettivamente un fatto molto personale... e che Jon e Ritchie fossero amici e si sono sempre rispettati a vicenda è indiscutibile!
Io credo , ma è solo una mia opinione, che Ritchie in questi anni abbia sviluppato una certa "superiorità" per rapporto al mondo dello show business Rock...
Anche le parentesi Rock nei concerti dei BN sono sempre più sintetiche ed eseguite con poco entusiasmo....
In tutto questo c'è molta ipocrisia, anche perché, il 95% dei fan dei Blackmore's Night , me compreso, aspettano solo quei momenti.... rilasciati con troppa avarizia...


Come ho detto in un precedente post secondo me quelli a rimetterci siamo soltanto noi fan.
Non voglio entrare nel merito della celebrazione di Jon Lord; del resto ognuno fa a modo suo e se Blackmore ha espresso i suoi sentimenti tramite il brano da lui composto può anche andare bene così.
Dico anche però che noi fan moriremmo per vedere Blackmore insieme ai suoi vecchi compagni...e questo lo sanno sia Blackmore che Gillan...chiedere a Blackmore e Gillan di mettere da parte i vecchi dissapori per una serata mi sembra una richiesta legittima e un atto dovuto verso di noi.
Del resto se i nostri sono milionari e Blackmore può permettersi di guardare il grande business musicale con un certo distacco è merito soprattutto di noi fan che abbiamo comprato e continueremo a comprare il loro prodotto...e continuiamo ad andare ai concerti...e lo sappiamo tutti che anche se uscisse una collection di scuregge dei nostri in sala prove noi saremmo comunque lì ad acquistarla! :lol:
Certo, loro ci hanno regalato della grande musica, e questo non ha prezzo, ma dall'altra parte un piccolo sforzo per noi fan di suonare per un'ultima volta insieme mi sembra un regalo a cui abbiamo diritto...oltre che a un bel modo per celebrare il grande Jon.
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da fabio q » venerdì 25 ottobre 2013, 1:10

purpleangel ha scritto:Comunque state tutti dando per scontato che non ci va per i vecchi rancori con gillan e management mentre invece potrebbe semplicemente essere che non gli piacciano manifestazioni del genere, indipendentemente da chi ci sia. D'altronde mourning is very personal significa proprio questo. Poi magari è solo un bel modo per dire non ho voglia di vedere quella testa di c di gillan, però bisogna concedergli almeno il beneficio del dubbio.

Anche questo è vero.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5601
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da fabio q » venerdì 25 ottobre 2013, 1:12

DanieleZ ha scritto:
dagliStates ha scritto:
DanieleZ ha scritto:Ma veramente qualcuno aveva dei dubbi?


chiunque pensi che un amico morto valga più di ogni rancore personale.

Cosa faresti, tu, per onorare la memoria di un caro amico morto?
Non metteresti da parte qualche dissapore?
Qui la chitarra conta fino a un certo punto...
Quello che farei io è evidentemente diverso da quello che farebbe lui, non devi mica chiederle a me queste cose. Dico solo che non avevo il minimo dubbio, qualsiasi sia la sua motivazione, e fondamentalmente, alla fine, chi se ne frega. Una persona di quell'età saprà senz'altro misurarsi con la sua coscienza, e se a lui va bene così non siamo neanche noi a dover più di tanto giudicare. Ci sta la delusione (più che altro musicale), ma ogni altro giudizio credo che lasci un po' il tempo che trova.

Totalmente d'accordo.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5601
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da fabio q » venerdì 25 ottobre 2013, 1:14

nerone ha scritto:
purpleangel ha scritto:Comunque state tutti dando per scontato che non ci va per i vecchi rancori con gillan e management mentre invece potrebbe semplicemente essere che non gli piacciano manifestazioni del genere, indipendentemente da chi ci sia. D'altronde mourning is very personal significa proprio questo. Poi magari è solo un bel modo per dire non ho voglia di vedere quella testa di c di gillan, però bisogna concedergli almeno il beneficio del dubbio.


non so i veri motivi e non mi interessano
ritengo una cosa del genere troppo personale
non conosco gli effettivi sentimenti
che legano tutte queste persone
ma posso credere che qualcuno potrebbe anche
in cuor suo non sentirsela di affrontare una cosa simile.

Dopotutto per noi si tratta di vedere ancora sul palco Ritchie
con i suoi ex colleghi (che non è detto siano anche tutti amici)
per una manciata di minuti magari per un paio di pezzi e sue assoli
ma poi tutto finisce lì ... e che senso ha veramente?

Ritchie ha già fatto un pezzo strumentale dedicato esplicitamente a Jon,
al contrario di tanti altri, qualcuno magari per un briciolo di notorietà
in più non vede l'ora di fare una bella passerella su quel palco,
chi ci dice che lui lo ricordi davvero meglio così
piuttosto che vedere in una kermesse di questo tipo tante
facce che nella vita magari non si sono mai interessate a Jon
al di là di qualche royalties su dischi o concerti ...
o per recuperare un po' di visibilità ... e basta?

non so quale sia la verità
ma la questione mi sembra delicata
il rischio speculazione è troppo alto
ognuno è giusto che faccia quello che vuole

ognuno dica e faccia quello che meglio crede ...
... commenti che accusino l'uno o l'altro di essere
più o meno sensibili, secondo me,
in questo momento,
sono piuttosto inopportuni.

Una volta tanto che sono totalmente d'accordo con Nerone! :wink:
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5601
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Tutti i membri dei Deep Purple per celebrare Jon Lord

da fabio q » venerdì 25 ottobre 2013, 1:22

Asso_982 ha scritto:
purpleinside ha scritto:L'unica cosa di sicuro è che si è sprecata una possibilità di rivedere Ritchie con i suoi vecchi compagni di viaggio....
Non mi permetto di giudicare, perché onorare la morte di un amico è effettivamente un fatto molto personale... e che Jon e Ritchie fossero amici e si sono sempre rispettati a vicenda è indiscutibile!
Io credo , ma è solo una mia opinione, che Ritchie in questi anni abbia sviluppato una certa "superiorità" per rapporto al mondo dello show business Rock...
Anche le parentesi Rock nei concerti dei BN sono sempre più sintetiche ed eseguite con poco entusiasmo....
In tutto questo c'è molta ipocrisia, anche perché, il 95% dei fan dei Blackmore's Night , me compreso, aspettano solo quei momenti.... rilasciati con troppa avarizia...


Come ho detto in un precedente post secondo me quelli a rimetterci siamo soltanto noi fan.
Non voglio entrare nel merito della celebrazione di Jon Lord; del resto ognuno fa a modo suo e se Blackmore ha espresso i suoi sentimenti tramite il brano da lui composto può anche andare bene così.
Dico anche però che noi fan moriremmo per vedere Blackmore insieme ai suoi vecchi compagni...e questo lo sanno sia Blackmore che Gillan...chiedere a Blackmore e Gillan di mettere da parte i vecchi dissapori per una serata mi sembra una richiesta legittima e un atto dovuto verso di noi.
Del resto se i nostri sono milionari e Blackmore può permettersi di guardare il grande business musicale con un certo distacco è merito soprattutto di noi fan che abbiamo comprato e continueremo a comprare il loro prodotto...e continuiamo ad andare ai concerti...e lo sappiamo tutti che anche se uscisse una collection di scuregge dei nostri in sala prove noi saremmo comunque lì ad acquistarla! :lol:
Certo, loro ci hanno regalato della grande musica, e questo non ha prezzo, ma dall'altra parte un piccolo sforzo per noi fan di suonare per un'ultima volta insieme mi sembra un regalo a cui abbiamo diritto...oltre che a un bel modo per celebrare il grande Jon.

Non sono per niente d'accordo su questo punto: nè Blackmore nè Gillan hanno firmato nessun contratto verso noi fan, e se hanno deciso di non volersi vedere più per tutta la vita perchè ci sono stati troppi scazzi, bisogna rispettare la loro scelta.
D'altronde se si stanno sulle palle, sul palco si noterebbe palesemente, e il risultato sarebbe pessimo, e allora che ci guadagni?
Solo l'amaro in bocca e basta, quindi tutta sta bramosia di rivederli insieme sinceramente non la capisco proprio.
Se le cose sono andate in un certo modo, evidentemente è destino che siano andate così, bisogna farsene una ragione.
E' come una coppia che si lascia: se ci sono stati troppi fatti sgradevoli, scazzi, litigate, mancanza di rispetto reciproco, potrebbe essere normale non volersi vedere più per tutta la vita.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5601
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 44 ospiti