Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

Rainbow, Whitesnake, Glenn Hughes, concerti di Ian Paice in Italia...

Moderatore: Flavio

Regole del forum

Clicca per leggere le Regole del Forum. L'importante comunque è: no insulti; no razzismo; no politica; no link a materiale protetto da copyright, bootleg compresi. Leggi anche le Domande Frequenti (FAQ) prima di postare. Nuovo nel forum? Presentati qui!

Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da GIORGIO.MARCATO » venerdì 13 aprile 2018, 19:34

https://www.youtube.com/watch?v=B4S3RSQSt5w
Ritchie Blackmore on the idea of a reunion for one show with Deep Purple - Interview 2018

Per non intasare l'altro topic, ho pensato di parlarne qua.
Materiale di discussione, se il forum è ancora alive,
ce ne sarebbe.
Ultima modifica di GIORGIO.MARCATO il domenica 15 aprile 2018, 11:31, modificato 1 volta in totale.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da GIORGIO.MARCATO » venerdì 13 aprile 2018, 19:56

https://www.youtube.com/watch?v=e1_oszE4nls

e qui altra intervista in cui parla di cameramen sul palco (Birmingham 93) e naturalmente sulle lotte con Ian Gillan :roll:
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da fabio q » sabato 14 aprile 2018, 6:15

GIORGIO.MARCATO ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=B4S3RSQSt5w
Ritchie Blackmore on the idea of a reunion for one show with Deep Purple - Interview 2018

Per non intasare l'altro topic, ho pensato di parlarne qua.
Materiale di discussione, se il forum è ancora alive,
ce ne sarebbe.

bravo, fatto bene!
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da fabio q » sabato 14 aprile 2018, 6:15

GIORGIO.MARCATO ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=e1_oszE4nls

e qui altra intervista in cui parla di cameramen sul palco (Birmingham 93) e naturalmente sulle lotte con Ian Gillan :roll:

...ma dice veramente che anche ora, quando lo vede Ian Gillan discutono...o è il traduttore che è pessimo???
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da Dreamhealer87 » sabato 14 aprile 2018, 12:12

fabio q ha scritto:
GIORGIO.MARCATO ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=e1_oszE4nls

e qui altra intervista in cui parla di cameramen sul palco (Birmingham 93) e naturalmente sulle lotte con Ian Gillan :roll:

...ma dice veramente che anche ora, quando lo vede Ian Gillan discutono...o è il traduttore che è pessimo???


L'ho tradotta qua velocemente perché il traduttore automatico è totalmente inaffidabile.

RB. "Mi piacerebbe fare un concerto, uno solo con il resto dei Purple, per provare che non ci odiamo tutti a vicenda..semplicemente dicendo "hey, è un solo concerto per tutti i fan dei Deep Purple che amavano la Mk II." Questa era la mia idea iniziale ma quando parli con il managament dei purple diventa complicato. Vuole i soldi per questo, per quello. Non è come chiamare i tuoi vecchi amici e dire: suoniamo e divertiamoci, perché ci sono un sacco di persone che vogliono sentirci. Quando hai managements, agenti, promoters diventa così complicato che tutti fanno un passo indietro dicendo che è troppo complicato. Quindi se fosse per me farei solo un concerto con tutti gli altri ragazzi e lo chiameremmo solo per i fans. Non è qualcosa di cui a questo punto io ho bisogno, ma vorrei fare un concerto per dimostrare che malgrado tutto siamo ancora amici; perché stiamo invecchiando e perché, con la morte di Jon, nessuno sa chi sarà il prossimo ad andarsene. Sarebbe solo una rimpatriata tra amici..ma come dovresti sapere (all'intervistatore, N.d.T.) in questo business niente ruota attorno all'amicizia, riguarda tutto i soldi e il business. E sfortunatamente dobbiamo confrontarci con persone che vogliono fare soldi con un accordo. È sempre un problema."

Ma a proposito di Ian Gillan..?

RB. "Mi è sempre piaciuto sul piano fisico. Mi piaceva combatterlo e a lui piaceva combattere me. Gli ho tirato gli spaghetti in faccia, lui mi ha dato un pugno ma, vedi, sono tutte cose normali. Io penso che dovremmo fare un ultimo concerto e lanciarci un sacco di spaghetti addosso a vicenda...penso che sarebbe positivo da un punto di vista nostalgico, soltanto per dire che possiamo farlo ancora, con tutta la band. Ovviamente Steve Morse rimane il loro chitarrista, un chitarrista fantastico, ed è un bene che sia nella band. Questo sarebbe un caso unico, ovviamente non vorrei ritornare nella band e loro non mi vorrebbero, questo è fuori discussione, sarebbe solo un concerto. Spero tanto che si possa fare. Comunque conoscendo me e Ian cominceremmo di nuovo a combatterci ahah!
Ultima modifica di Dreamhealer87 il sabato 14 aprile 2018, 14:12, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 542
Iscritto il: martedì 22 maggio 2007, 20:09

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da Asso_982 » sabato 14 aprile 2018, 13:57

Mah...io qui sul forum non ho mai nascosto che l’idea mi piacerebbe.
E penso che vedremmo un altro Blackmore rispetto a quello che suona ora, naturalmente sempre con i limiti dovuti all’età.

Però mi sembra complicato, non so cosa dire.
Certo è che un evento del genere, soprattutto per una data secca, smuoverebbe non pochi soldi.

Più facile allora che, a sorpresa, salga sul palco durante un concerto dei Purple.
Anzi: se è una rimpatriata per “amicizia” perché non fare una cosa del genere, come ha fatto Jon Lord diverse volte.

Però, vorrei approfittare della discussione per fare una domanda al contrario: nel caso un giorno non troppo lontano Steve Morse dovesse lasciare la band per i problemi di artrite che conosciamo, vi piacerebbe che a sostituirlo sia proprio Blackmore per un ultimo disco e un ultimo piccolo tour?
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da dagliStates » sabato 14 aprile 2018, 17:26

Confesso che sono sempre stato contrario all'evento, ma un po' mi sto ricredendo.
Credo che Blackmore sia sincero, anche se questo pippone sull'amicizia, dopo aver detto che nel dopo Turner rimase solo per i soldi sembra davvero tardivo.

Pero' un sevento in cui si ritrovassero sarebbe un bel segnale, in nome di Jon.

Pero' se Morse lascia per l'artrite, io sarei dell'idea di chiudere e basta. Non e' che Blackmore sia
in gran forma e non si mettono da parte 22 anni di Purple Morse che, a mio modo di vedere, hanno relagato musica fantastica
ma anche una svolta non indifferente nel loro modo di porsi.
Non credo abbiano la forza di una ltro scatto in avanti, semmai di uno all'indietro e non butterebbe bene....

Sarei felice di essere smentito pero'

Alex
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2552
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da fabio q » sabato 14 aprile 2018, 19:01

dagliStates ha scritto:Confesso che sono sempre stato contrario all'evento, ma un po' mi sto ricredendo.
Credo che Blackmore sia sincero, anche se questo pippone sull'amicizia, dopo aver detto che nel dopo Turner rimase solo per i soldi sembra davvero tardivo.

Pero' un sevento in cui si ritrovassero sarebbe un bel segnale, in nome di Jon.

Pero' se Morse lascia per l'artrite, io sarei dell'idea di chiudere e basta. Non e' che Blackmore sia
in gran forma e non si mettono da parte 22 anni di Purple Morse che, a mio modo di vedere, hanno relagato musica fantastica
ma anche una svolta non indifferente nel loro modo di porsi.
Non credo abbiano la forza di una ltro scatto in avanti, semmai di uno all'indietro e non butterebbe bene....

Sarei felice di essere smentito pero'

Alex

Scusa non ho capito bene cosa intendi...Blackmore al posto di Morse se Morse lasciasse per l'artrite (che poi Blackmore sta messo peggio)...
io invece continuo a essere contrario....non mi piace il carrozzone della nostalgia coem sta facendo proprio lui, perchè sarebbe questo se ci fosse questo evento, con l'aggravante che ormai ha perso quasi totalmente le capacità che aveva....se suonasse ancora bene tanto tanto...ma così proprio no....sarebbe un male per il marchio DP...almeno per me è così...e cmq le cose che fece rimangono piuttosto gravi...qualcuno dirà e vabbè ma ormai so vecchi e si diventa saggi, si lascia alle spalle e tutto quanto, ma la paura dei DP sarebbe in ogni caso, come dice Paice, oggi c'è il sole e a quest'età voglio solo il sole per quello che mi rimane da vivere, e non so se a Blackmore splende questo sole, anzi credo che la sua vita è ancora piena di grigiori per cui non mi fido....e vagli a dire qualcosa...ha le sue ragioni a pensarla così... e lo penseranno pure gillan e glover....loro si divertono da quando non c'è più lui e hanno giustamente paura che potrebbe essere un evento di merda a causa della sua consueta imprevedibilità
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da Asso_982 » sabato 14 aprile 2018, 19:36

fabio q ha scritto:Scusa non ho capito bene cosa intendi...Blackmore al posto di Morse se Morse lasciasse per l'artrite (che poi Blackmore sta messo peggio)...


Si, se Morse lascia tu che faresti?
La prima ipotesi è smettere, ma se invece dovesse esserci l'idea di fare qualcos'altro, secondo me il sostituto non potrebbe essere che lui.
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da purpleangel » domenica 15 aprile 2018, 9:24

Per carità. Vale sia per blackmore che per gillan.
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da dagliStates » domenica 15 aprile 2018, 14:56

fabio q ha scritto:
dagliStates ha scritto:Confesso che sono sempre stato contrario all'evento, ma un po' mi sto ricredendo.
Credo che Blackmore sia sincero, anche se questo pippone sull'amicizia, dopo aver detto che nel dopo Turner rimase solo per i soldi sembra davvero tardivo.

Pero' un sevento in cui si ritrovassero sarebbe un bel segnale, in nome di Jon.

Pero' se Morse lascia per l'artrite, io sarei dell'idea di chiudere e basta. Non e' che Blackmore sia
in gran forma e non si mettono da parte 22 anni di Purple Morse che, a mio modo di vedere, hanno relagato musica fantastica
ma anche una svolta non indifferente nel loro modo di porsi.
Non credo abbiano la forza di una ltro scatto in avanti, semmai di uno all'indietro e non butterebbe bene....

Sarei felice di essere smentito pero'

Alex

Scusa non ho capito bene cosa intendi...Blackmore al posto di Morse se Morse lasciasse per l'artrite (che poi Blackmore sta messo peggio)...
io invece continuo a essere contrario....non mi piace il carrozzone della nostalgia coem sta facendo proprio lui, perchè sarebbe questo se ci fosse questo evento, con l'aggravante che ormai ha perso quasi totalmente le capacità che aveva....se suonasse ancora bene tanto tanto...ma così proprio no....sarebbe un male per il marchio DP...almeno per me è così...e cmq le cose che fece rimangono piuttosto gravi...qualcuno dirà e vabbè ma ormai so vecchi e si diventa saggi, si lascia alle spalle e tutto quanto, ma la paura dei DP sarebbe in ogni caso, come dice Paice, oggi c'è il sole e a quest'età voglio solo il sole per quello che mi rimane da vivere, e non so se a Blackmore splende questo sole, anzi credo che la sua vita è ancora piena di grigiori per cui non mi fido....e vagli a dire qualcosa...ha le sue ragioni a pensarla così... e lo penseranno pure gillan e glover....loro si divertono da quando non c'è più lui e hanno giustamente paura che potrebbe essere un evento di merda a causa della sua consueta imprevedibilità



Rispondevo all'idea di Asso (ma poi ci ho messo mille errori di stampa).
Capisco il tuo punto di vista, perfettamente.

Forse, un evento spot ci puo' stare, ma forse e' impossibile perche'
sarebbe solo una macchina per fare soldi... meglio l'idea dell'improvvisata, ma anche quella la vedo difficile,
anche perche' Blackmore parla male del management Purple, ma non credo che il suo sia una associazione per beneficienza.

Sicuramente, se Morse si ritirasse, con dolore direi che sarebbe venuta l'ora della chiusura.
E' vero: l'unico possibile candidato e' Blackmore, ma neanche lui pero': 22 anni di divergenze stilistiche a 73 anni non si ripianano.

Alex
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2552
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da fabio q » domenica 15 aprile 2018, 16:23

Asso_982 ha scritto:
fabio q ha scritto:Scusa non ho capito bene cosa intendi...Blackmore al posto di Morse se Morse lasciasse per l'artrite (che poi Blackmore sta messo peggio)...


Si, se Morse lascia tu che faresti?
La prima ipotesi è smettere, ma se invece dovesse esserci l'idea di fare qualcos'altro, secondo me il sostituto non potrebbe essere che lui.

Meglio smettere.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da fabio q » domenica 15 aprile 2018, 16:35

Asso_982 ha scritto:Mah...io qui sul forum non ho mai nascosto che l’idea mi piacerebbe.
E penso che vedremmo un altro Blackmore rispetto a quello che suona ora, naturalmente sempre con i limiti dovuti all’età.

Però mi sembra complicato, non so cosa dire.
Certo è che un evento del genere, soprattutto per una data secca, smuoverebbe non pochi soldi.

Più facile allora che, a sorpresa, salga sul palco durante un concerto dei Purple.
Anzi: se è una rimpatriata per “amicizia” perché non fare una cosa del genere, come ha fatto Jon Lord diverse volte.

Però, vorrei approfittare della discussione per fare una domanda al contrario: nel caso un giorno non troppo lontano Steve Morse dovesse lasciare la band per i problemi di artrite che conosciamo, vi piacerebbe che a sostituirlo sia proprio Blackmore per un ultimo disco e un ultimo piccolo tour?

Come già risposto sopra, no.
A parte il fatto che è una cosa che non avverrà mai, ma se la poni sul piano ipotetico a livello di cazzeggio da forum, come un sogno diciamo, la risposta per me sarebbe sempre no, se non altro perchè Blackmore purtroppo non è più adatto a suonare il Rock e perchè di problemi di artrite ce ne ha molto peggio dell'eventuale uscente Morse.
Sempre come ospite speciale, nei bis di 2/3 concerti, proprio come faceva jon ogni tot.
Sai che ti dico allora?
Non un disco e un tour...ma una...o due al massimo canzoni inedite...così già potrei vederla fattibile come cosa, in veste di ospite speciale. Ovviamente deve suonare pure Morse, perchè non sarebbe giusto nei suoi confronti non farlo partecipare.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da fabio q » domenica 15 aprile 2018, 16:41

purpleangel ha scritto:Per carità. Vale sia per blackmore che per gillan.

Cioè, che sarebbe meglio smettere suppongo intendi...ne Blackmore che va a sostituire morse, ne un altro cantante va sostituire Gillan...non avrebbe senso a questo punto della carriera, in ogni caso
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da fabio q » domenica 15 aprile 2018, 16:54

Dreamhealer87 ha scritto:
fabio q ha scritto:
GIORGIO.MARCATO ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=e1_oszE4nls

e qui altra intervista in cui parla di cameramen sul palco (Birmingham 93) e naturalmente sulle lotte con Ian Gillan :roll:

...ma dice veramente che anche ora, quando lo vede Ian Gillan discutono...o è il traduttore che è pessimo???


L'ho tradotta qua velocemente perché il traduttore automatico è totalmente inaffidabile.

RB. "Mi piacerebbe fare un concerto, uno solo con il resto dei Purple, per provare che non ci odiamo tutti a vicenda..semplicemente dicendo "hey, è un solo concerto per tutti i fan dei Deep Purple che amavano la Mk II." Questa era la mia idea iniziale ma quando parli con il managament dei purple diventa complicato. Vuole i soldi per questo, per quello. Non è come chiamare i tuoi vecchi amici e dire: suoniamo e divertiamoci, perché ci sono un sacco di persone che vogliono sentirci. Quando hai managements, agenti, promoters diventa così complicato che tutti fanno un passo indietro dicendo che è troppo complicato. Quindi se fosse per me farei solo un concerto con tutti gli altri ragazzi e lo chiameremmo solo per i fans. Non è qualcosa di cui a questo punto io ho bisogno, ma vorrei fare un concerto per dimostrare che malgrado tutto siamo ancora amici; perché stiamo invecchiando e perché, con la morte di Jon, nessuno sa chi sarà il prossimo ad andarsene. Sarebbe solo una rimpatriata tra amici..ma come dovresti sapere (all'intervistatore, N.d.T.) in questo business niente ruota attorno all'amicizia, riguarda tutto i soldi e il business. E sfortunatamente dobbiamo confrontarci con persone che vogliono fare soldi con un accordo. È sempre un problema."

Ma a proposito di Ian Gillan..?

RB. "Mi è sempre piaciuto sul piano fisico. Mi piaceva combatterlo e a lui piaceva combattere me. Gli ho tirato gli spaghetti in faccia, lui mi ha dato un pugno ma, vedi, sono tutte cose normali. Io penso che dovremmo fare un ultimo concerto e lanciarci un sacco di spaghetti addosso a vicenda...penso che sarebbe positivo da un punto di vista nostalgico, soltanto per dire che possiamo farlo ancora, con tutta la band. Ovviamente Steve Morse rimane il loro chitarrista, un chitarrista fantastico, ed è un bene che sia nella band. Questo sarebbe un caso unico, ovviamente non vorrei ritornare nella band e loro non mi vorrebbero, questo è fuori discussione, sarebbe solo un concerto. Spero tanto che si possa fare. Comunque conoscendo me e Ian cominceremmo di nuovo a combatterci ahah!

Grazie per la traduzione.
Mi fa un po' strano sentire da Blackmore parlare di amicizia verso i suoi ex compagni quando per anni li ha denigrati e non ha fatto nulla per ricucirli sti rapporti.
La sua è una questione nostalgica, dei tempi di quando era giovane, di quando si sentiva onnipotente, di quando sapeva di essere un chitarrista e compositore eccezionale, di quando ostentava ai massimi livelli le sue capacità.
Però nonostante tutto questo mi scaturiscono alcune riflessioni.
Partendo dal fatto che la morte di Jon lo ha letteralmente sconvolto (lo sappiamo tutti), ha iniziato a maturare dei sentimenti diversi verso i suoi ex compagni, e, da come percepisco io, si è reso conto di aver fatto delle cose indegne di cui al giorno di oggi se ne dispiaqcue, e allora per riparare a ciò vorrebbe fare un concerto con loro (oltre che magari, come dice lui, per i fans).
E' come un suo modo di chiedere scusa e di mettersi a posto con la coscienza....infatti dice vorrei dimostrare al mondo che nonostante tutto siamo ancora amici.
Magari non è così ma è un pensiero mio.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da purpleangel » domenica 15 aprile 2018, 17:35

fabio q ha scritto:
purpleangel ha scritto:Per carità. Vale sia per blackmore che per gillan.

Cioè, che sarebbe meglio smettere suppongo intendi...ne Blackmore che va a sostituire morse, ne un altro cantante va sostituire Gillan...non avrebbe senso a questo punto della carriera, in ogni caso


Intendo come no a una reunion...musicalmente una combo gillan-blackmore oggi è improponibile.
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da numero2 » domenica 15 aprile 2018, 19:06

Mah a Me la cosa x i Fans, mi suona strana visto che spesso e volentieri di chi pagava il biglietto ha avuto poco o pchissimo rispetto non tornando x i bis, o entrando a metà canzone iniziata, o anche coi BN decidere che dopo un'oretta si era rotto le palle e chiudere. ma anche ora facendo questo ritorno al rock senza o quasi prove ecc ecc...
Moderatore
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: martedì 10 giugno 2003, 20:46
Località: Italy

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da GIORGIO.MARCATO » domenica 15 aprile 2018, 20:27

Condivido l'analisi di Daniele. Con la stima e l'affetto che si possono avere per il miglior chitarrista della storia, secondo me nessuno dei Mark II ha poi la voglia di condividere il palco con lui. E non vedo, nel senso più autentico del termine, una scena in cui i quattro senza Morse possano suonare per un intero concerto rivolgendosi in relax e simpatia verso la parte sinistra del palco, quella che non si poteva oltrepassare senza prendersi una chitarrata. Scherzi a parte, mi sembra che manchino dei presupposti validi.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da fabio q » domenica 15 aprile 2018, 22:43

numero2 ha scritto:Mah a Me la cosa x i Fans, mi suona strana visto che spesso e volentieri di chi pagava il biglietto ha avuto poco o pchissimo rispetto non tornando x i bis, o entrando a metà canzone iniziata, o anche coi BN decidere che dopo un'oretta si era rotto le palle e chiudere. ma anche ora facendo questo ritorno al rock senza o quasi prove ecc ecc...

Infatti il ragionamento non fa una piega.
Per me è preso solo da un forte sentimento di nostalgia, dei tempi andati, di quando era giovane, onnipotente e aveva il mondo in mano grazie al suo straordinario talento, proprio come un anziano possa essere nostalgico di quando era giovane e pensa che non gli sia rimasto molto da campare.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta con i Purple sul palco

da Asso_982 » lunedì 16 aprile 2018, 11:24

fabio q ha scritto:Non un disco e un tour...ma una...o due al massimo canzoni inedite...così già potrei vederla fattibile come cosa, in veste di ospite speciale. Ovviamente deve suonare pure Morse, perchè non sarebbe giusto nei suoi confronti non farlo partecipare.


Ecco....questa è un'idea niente male...

purpleangel ha scritto:Intendo come no a una reunion...musicalmente una combo gillan-blackmore oggi è improponibile.


Si e no...se mi dici di rivederli sul palco insieme a fare Highway Star o Child in Time sono d'accordo, sarebbe totalmente improponibile, ma se ci ricolleghiamo a quanto scritto sopra, ovvero un paio di pezzi inediti...beh..in certi ambiti, su pezzi più tranquilli, riescono ancora a dire la loro.

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Scherzi a parte, mi sembra che manchino dei presupposti validi.


Già...
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da Asso_982 » lunedì 16 aprile 2018, 11:28

numero2 ha scritto:Mah a Me la cosa x i Fans, mi suona strana visto che spesso e volentieri di chi pagava il biglietto ha avuto poco o pchissimo rispetto non tornando x i bis, o entrando a metà canzone iniziata, o anche coi BN decidere che dopo un'oretta si era rotto le palle e chiudere. ma anche ora facendo questo ritorno al rock senza o quasi prove ecc ecc...


Io non voglio pensare male, ma alla fine tutto torna al discorso soldi. A Blackmore evidentemente i soldi non fanno schifo, dall'altra parte i DP sono ancora un'eccellente macchina da soldi.
Il management avrà pure interferito, ma se Ritchie vuole veramente fare una cosa per i fans, si presenta ad un concerto degli ex compagni (come fece a suo tempo Jon Lord), sale sul palco e suona Smoke on the Water e Black Night, così per dire. E Steve Morse sarebbe il primo ad esserne felice.
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da 1984 » lunedì 16 aprile 2018, 13:12

credo una cosa...il man in black..che credeva che i Purple senza di lui nn potessero esistere..ha preso coscienza che nn è (siamo) immortali..il tempo passa e nn torna più..i latini lo sapevano...adesso che (si) è relegato in un angolo e magari è anche l'ombra di quel chitarrista straordinario...che tanto ha fatto strabiliare...poi ha preso la chitarra acustica..e si è messo a fare il menestrello...nel fratempo ha visto gli Zii riprendersi alla grandissima...così arriva la presa di coscienza..la nostalgia ... dichiara che tirarsi un piatto di spaghertti in faccia e pugni sia una cosa normale...(ogni gusto è gusto)...che siamo tutti amici..che volemose bene...tu porta il vino io la ciccia tu il cacio quell'altro la griglia e vai....si al massimo ua comparsata...ma ricordiamo anche le comparsate di Jon...lui ancora suonava..e come suanava...
il nostro ritchie ..beh..hai strimpellato la chitarrina per più di 20 anni...e mo'?
te sei accorto adesso? hai buttato nel cesso più di 20 anni della tua vita artistica...almeno se rimanevi coi Rainbow invece nò..hai dato il placet a tuo figlio per gli Over the Rainbow... hai dato tanto alla musica in breve tempo...ma chi ti capisce è bravo anzi un luminare...
mi ricordo un'intervista di Glover: come è bello suonare in una rock band ed andare tutti d'amore e d'accordo...
si il lunatico è e sarà un grande rimpianto per tutti noi...ma ringrazio fino alla mia morte Steve Morse grande muscista ma ancor prima grandissima persona.
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 364
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2009, 9:13

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da fabio q » lunedì 16 aprile 2018, 19:25

Asso_982 ha scritto:
numero2 ha scritto:Mah a Me la cosa x i Fans, mi suona strana visto che spesso e volentieri di chi pagava il biglietto ha avuto poco o pchissimo rispetto non tornando x i bis, o entrando a metà canzone iniziata, o anche coi BN decidere che dopo un'oretta si era rotto le palle e chiudere. ma anche ora facendo questo ritorno al rock senza o quasi prove ecc ecc...


Io non voglio pensare male, ma alla fine tutto torna al discorso soldi. A Blackmore evidentemente i soldi non fanno schifo, dall'altra parte i DP sono ancora un'eccellente macchina da soldi.
Il management avrà pure interferito, ma se Ritchie vuole veramente fare una cosa per i fans, si presenta ad un concerto degli ex compagni (come fece a suo tempo Jon Lord), sale sul palco e suona Smoke on the Water e Black Night, così per dire. E Steve Morse sarebbe il primo ad esserne felice.

Bisogna vedere se Gillan non lo fa inciampare o gli mette una trappola per topi :lol: :lol: :lol:
Comunque io non volevo pensare al discorso soldi, ma guarda se alla fine non è tutto per quello...pure sti pseudo rainbow...non volevo pensarci perchè alla sua età di soldi ormai ne ha fatti e non credo gli mancano, potrebbe campare benissimo di rendita, però conoscendo il tipo, è sempre stato molto calcolatore...il che spiegherebbe di gran lunga il pressapochismo con cui affronta queste date, con una band scadente, senza fare prove ecc...anche perchè ora voglio dire...ma ste 3/4 date...boh...ma se veramente hai così voglia di suonare e lo fai per i tuoi fans, ma perchè non farne che so almeno una decina...una quindicina... è proprio dopo 3/4 date che ti dovresti fomentare...invece sembra che così si assicura un bel po' di soldini con il minimo sforzo...
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da maltaurom » martedì 17 aprile 2018, 11:55

Pensate come volete, però rivedere ancora una volta gli Zii insieme sarebbe per me magnifico. Lasciate stare la velocità, gli acuti e tutto il resto, per me vederli ancora una volta insieme mi farebbe schizzare fuori di testa. Sono cresciuto con loro, ogni momento, esempio, canzone, percorso o come lo volete chiamare, l'ho attraversato con loro, con le loro canzoni, con le loro cazzate, con le loro foto, con le loro copertine. Adesso c'è la rete e in un attimo si vede e si sente tutto, ma quando non c'era internet abbiamo faticato le classiche camicie per reperire notizie, foto e quant'altro. Si, lo ammetto, sono un fottuto nostalgico, ma senza di Loro la mia vita sarebbe stata molto triste e molto diversa, W DEEP PURPLE, OSTIA!
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 473
Iscritto il: mercoledì 28 gennaio 2004, 13:13
Località: Italy

Re: Ritchie e un'ultima volta sul palco con i Purple

da Asso_982 » martedì 17 aprile 2018, 12:33

fabio q ha scritto:Bisogna vedere se Gillan non lo fa inciampare o gli mette una trappola per topi :lol: :lol: :lol:


Sarebbe bellissimo, uno dei momenti più alti di tutta la storia dei DP :lol: e poi Blackmore stesso ha detto che gli piacerebbe litigare di nuovo con Gillan :lol:
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Prossimo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti
cron