LIVE A CONFRONTO...

Notizie, curiosità, indiscrezioni e tanto altro sulle varie incarnazioni della band

Moderatori: Fabio, dipparl, Ranfa

Regole del forum

Clicca per leggere le Regole del Forum. L'importante comunque è: no insulti; no razzismo; no politica; no link a materiale protetto da copyright, bootleg compresi. Leggi anche le Domande Frequenti (FAQ) prima di postare. Nuovo nel forum? Presentati qui!

Re: LIVE A CONFRONTO...

da GIORGIO.MARCATO » martedì 9 maggio 2017, 15:47

fabio q ha scritto:
silvano ha scritto:Li vidi anch'io con Satriani, a Lonigo. Concerto a dir poco strepitoso.
D'altronde ci sono video come questo a testimonianza:
https://youtu.be/IyN99q8Wo9k

L'intero mondo è unanime nel sostenere che i concerti con Satriani furono eccellenti e che Satriani stesso è un chitarrista eccellente...

https://www.youtube.com/watch?v=FmSn4SGFkZU
lonigo, giugno 1994

c'ero anch'io...
Concordo con Bizio e chi parla di ottimi concerti anche dopo
che Blackmore se ne andò.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4332
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: LIVE A CONFRONTO...

da Purplerock » martedì 9 maggio 2017, 16:25

Secondo me Satriani è un grande chitarrista...fantasioso e in grado di suonare più generi senza snaturarsi più di tanto....
Direi un chitarrista che ha fatto un bel ponte tra Ritchie e Steve...e secondo me non era una cosa semplicissima se ci ricordiamo quanto una buona parte dei fan Purple massacrava letteralmente Bolin nei concerti!!! Insomma secondo me non tutti avrebbero accettato un rischio del genere con una band che si trovava improvvisamente orfana del suo pezzo dominante e vicina allo scioglimento credo!!!
I Deep Purple non fanno rock....i Deep Purple SONO il rock!!
Avatar utente
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 973
Iscritto il: sabato 18 agosto 2007, 7:48
Località: Livorno

Re: LIVE A CONFRONTO...

da fabio q » martedì 9 maggio 2017, 16:54

Purplerock ha scritto:Secondo me Satriani è un grande chitarrista...fantasioso e in grado di suonare più generi senza snaturarsi più di tanto....
Direi un chitarrista che ha fatto un bel ponte tra Ritchie e Steve...e secondo me non era una cosa semplicissima se ci ricordiamo quanto una buona parte dei fan Purple massacrava letteralmente Bolin nei concerti!!! Insomma secondo me non tutti avrebbero accettato un rischio del genere con una band che si trovava improvvisamente orfana del suo pezzo dominante e vicina allo scioglimento credo!!!

Credo, ma potrei sbagliarmi, che il fatto che Bolin fu trattato malamente e ingiustamente da qualche coglione in quella maniera così pesante, sia legato più ai tempi: negli anni '70, in generale, c'era più violenza e atti vandalici ai concerti, Led Zeppelin Vigorelli 1971 docet...
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5602
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: LIVE A CONFRONTO...

da GIORGIO.MARCATO » martedì 9 maggio 2017, 21:44

Penso anch'io che nei novanta ci fosse un clima meno estremo, molta più tranquillità e voglia di sentire musica, più che fare casino.
A Lonigo eravamo spiazzati; prima, le bancarelle piene di magliette con la Mark II, poi sul palco un'aria strana, una band che interagiva e si divertiva, con come nove mesi prima, un po'di più. Il dispiacere e il disorientamento di non vedere Blackmore, il piacere di sentire (e vedere) Satriani. Un chitarrista dei Deep Purple che sorrideva di continuo (mai visto!) e suonava da Dio, anche se si sapeva che stava solo sostituendo Lui.
Canzoni recuperate dalla scatola dei ricordi o dall'album:
Ramshackle Man, Maybe i'm a leo, Fireball, When a blind man cries, Knockin che Ritchie ormai ridicolizzava, riff di Into the Fire, Pictures of Home! (sì, finalmente, Fabio), l'assolo di Space Truckin' fatto su Paint it black. A me piacque molto, anche se alla fine del concerto, andandocene, non sapevamo come si sarebbe messa.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4332
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: LIVE A CONFRONTO...

da Ranma » mercoledì 21 giugno 2017, 10:56

GIORGIO.MARCATO ha scritto:
fabio q ha scritto:
silvano ha scritto:Li vidi anch'io con Satriani, a Lonigo. Concerto a dir poco strepitoso.
D'altronde ci sono video come questo a testimonianza:
https://youtu.be/IyN99q8Wo9k

L'intero mondo è unanime nel sostenere che i concerti con Satriani furono eccellenti e che Satriani stesso è un chitarrista eccellente...

https://www.youtube.com/watch?v=FmSn4SGFkZU
lonigo, giugno 1994

c'ero anch'io...
Concordo con Bizio e chi parla di ottimi concerti anche dopo
che Blackmore se ne andò.


E' il mio upload quello di Lonigo.. ci ho messo anni a trovare il video registrato da tripod :D
A lonigo c'ero e il concerto secondo me fu splendido, Satriani suonò immensamente bene.
"good morning! it's nice to be here... again."
Avatar utente
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 431
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 18:25
Località: Italy

Re: LIVE A CONFRONTO...

da GIORGIO.MARCATO » mercoledì 21 giugno 2017, 15:04

Totalmente d'accordo. Grazie per aver filmato e postato!
Mi piacerebbe anche che saltasse fuori qualcosa da Forlì,
io l'ultima cosa cui pensavo era fotografare o filmare:
c'era da vedere e ascoltare il ritorno di Gillan
e poi di macchine fotografiche e cineprese
all'epoca si occupavano solo gli appassionati.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4332
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: LIVE A CONFRONTO...

da Ranma » mercoledì 5 luglio 2017, 11:36

Non l'ho filmato io. Ero al concerto (con la gamba ingessata!!!)
anni dopo da un membro dell'HUB venni a sapere che esisteva nel circuito dei bootleg la ripresa col tripod. Mi disse che una tv locale era stata autorizzata a riprendere uno spezzone di 20 minuti da mandare nei tg locali... da bravi italiani lo hanno ripreso tutto. Purtroppo la qualità è quella che è (chissà che generazione di copia è!) sicuramente ne esiste una versione migliore ma questo è quello che sono riuscito a trovare sui circuiti di filesharing qualche tempo fa.
"good morning! it's nice to be here... again."
Avatar utente
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 431
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 18:25
Località: Italy

Re: LIVE A CONFRONTO...

da childintime » venerdì 7 luglio 2017, 10:25

bluto ha scritto:
hermann64 ha scritto:Vidi anche io il concerto di Genova con Satriani, per me suonò benissimo
un suono da paura, il difetto secondo me era che sembrava staccato dal resto della band
ma fu un concerto molto gradevole.


Anche io presente al Palasport di Genova nel 1994 x il concerto con Satriani e devo dire che lo riascolto ancora oggi molto volentieri, lui fenomenale e personalmente direi anche abbastanza ben integrato con il gruppo.
Adoro il finale di Knocking......[/u]


...anch'io presente a Genova in prima fila..e l'interazione degli arpeggi di Joe con la risposta del pubblico nel finale di Knocking fu da pelle d'oca...
Avatar utente
Lazy
Lazy
 
Messaggi: 138
Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2003, 20:51
Località: Napoli

Re: LIVE A CONFRONTO...

da GIORGIO.MARCATO » venerdì 7 luglio 2017, 14:02

Sì, Satriani su Knockin' si divertiva come un pazzo, molto bello il dialogo col pubblico.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4332
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: LIVE A CONFRONTO...

da nobody's home » venerdì 11 agosto 2017, 15:15

Non ho fatto in tempo a vederli live con Satriani alla chitarra...ma a giudicare dalle vostre opinioni e dai filmati che circolano va detto che sembrano tutte grandi interpretazioni. ....del resto è partita con questa mark l'idea di suonare, reinterpretare, riarrangiare parti del repertorio fino a quel momento non piu prese in considerazione...Satriani ho poi avuto modo di vederlo in seguito come solista..e devo dire che è veramente un grande...mi piacerebbe fosse pubblicato qualche live del suo periodo con i Purple..
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 553
Iscritto il: venerdì 14 marzo 2008, 19:46

Re: LIVE A CONFRONTO...

da dagliStates » venerdì 11 agosto 2017, 23:39

nobody's home ha scritto:Non ho fatto in tempo a vederli live con Satriani alla chitarra...ma a giudicare dalle vostre opinioni e dai filmati che circolano va detto che sembrano tutte grandi interpretazioni. ....del resto è partita con questa mark l'idea di suonare, reinterpretare, riarrangiare parti del repertorio fino a quel momento non piu prese in considerazione...Satriani ho poi avuto modo di vederlo in seguito come solista..e devo dire che è veramente un grande...mi piacerebbe fosse pubblicato qualche live del suo periodo con i Purple..


Temo non sia possibile per ragioni di casa discografica che non ha accordato il permesso....

Ho visto Satriani all'Experience Hendrix, ottimo, bravissimo, figo...

Poi, due anni dopo, con la sua band (che aveva basso e batteria degli Aristocrats, non proprio dei pischelli) e l'ho trovato un po' troppo autocelebrativo...
gli faceva da opener la Steve Morse Band e alla fine piu' d'uno nei commenti disse di aver preferito questi ultimi...
Beh Dave La Rue e Van Romain con Steve Morse...
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2505
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: LIVE A CONFRONTO...

da mteso » domenica 8 ottobre 2017, 14:06

Ciao
A mio parere Blackmore dimostra tanta velocità, gestione del suono ma è calato di gusto. Le perle improvvise dei suoi assoli diventano esibizioni di velocità e di suoni aggressivi e metallici nonché suoni Hendrixiani. Tutto questo marasma verrà ben reinquadrato nel tour di The Battle Rages on dove tornerà al controllo del significato delle note singole. Comunque numero 1
They didn't believe she was devil's Sperm.......
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2283
Iscritto il: martedì 29 aprile 2003, 14:38
Località: Treviso e provincia

Precedente

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti
cron