deep purple: live in ahoy 1991, slaves & masters tour

Notizie, curiosità, indiscrezioni e tanto altro sulle varie incarnazioni della band

Moderatori: Fabio, dipparl, Ranfa

Regole del forum

Clicca per leggere le Regole del Forum. L'importante comunque è: no insulti; no razzismo; no politica; no link a materiale protetto da copyright, bootleg compresi. Leggi anche le Domande Frequenti (FAQ) prima di postare. Nuovo nel forum? Presentati qui!

Re: deep purple: live in ahoy 1991, slaves & masters tour

da nobody's home » giovedì 2 gennaio 2014, 15:07

È vero...The house of blue light sa di incompiuto...eppure concordo con chi dice che nell'album ci sono veramente molte idee..magari incompiute (the spanish archeer su tutte )..ma ottime idee..il finale di Bad attitude a me piace alla grande (mitiche tastiere di Jon!)...il problema è sempre il solito..l'impressione è che i primi a smettere di crederci sull'album di turno sono stati loro..nel 1988 si e no facevano un pezzo dal vivo al contrario dei 3/4 dell'anno in cui l'album era uscito(87)...insomma il pubblico deve avere un po di tempo per metabolizzare qualche cambio di rotta..lo stesso vale per Slaves and Masters...i nostri riprenderanno da Gennaio a far concerti...sarebbe un peccato non insistere sui brani di Now what..album che inserito nel pamorama attuale di idee ne ha tante....
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 553
Iscritto il: venerdì 14 marzo 2008, 19:46

Re: deep purple: live in ahoy 1991, slaves & masters tour

da purpleangel » giovedì 2 gennaio 2014, 15:12

fabio q ha scritto:
purpleangel ha scritto:
The Lawyer ha scritto:
Direi che mi riconosco in questa analisi, anche se per me Bad Attitude è bellissima


con quel finale, per me è uno dei "momenti" di tutta la discografia.

bassi intendi?


no no, alti. a te non piace?
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: deep purple: live in ahoy 1991, slaves & masters tour

da fabio q » giovedì 2 gennaio 2014, 16:15

purpleangel ha scritto:
fabio q ha scritto:
purpleangel ha scritto:
The Lawyer ha scritto:
Direi che mi riconosco in questa analisi, anche se per me Bad Attitude è bellissima


con quel finale, per me è uno dei "momenti" di tutta la discografia.

bassi intendi?


no no, alti. a te non piace?

non molto a dire il vero, però la canzone in sè non è male, anche se non stratosferica
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5601
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: deep purple: live in ahoy 1991, slaves & masters tour

da purpleangel » giovedì 2 gennaio 2014, 17:10

Si la canzone di per sé è bella ma nella norma, a me prende soprattutto il finale, un po' come per Solitaire.
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: deep purple: live in ahoy 1991, slaves & masters tour

da The Lawyer » giovedì 2 gennaio 2014, 18:34

purpleangel ha scritto:
The Lawyer ha scritto:
Direi che mi riconosco in questa analisi, anche se per me Bad Attitude è bellissima


con quel finale, per me è uno dei "momenti" di tutta la discografia.


Quoto ......
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2369
Iscritto il: sabato 18 giugno 2005, 19:00

Precedente

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti