Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

L'album dei Deep Purple del 2005 e il successivo lungo tour mondiale

Moderatori: Fabio, numero2

Regole del forum

Clicca per leggere le Regole del Forum. L'importante comunque è: no insulti; no razzismo; no politica; no link a materiale protetto da copyright, bootleg compresi. Leggi anche le Domande Frequenti (FAQ) prima di postare. Nuovo nel forum? Presentati qui!

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da Jon » venerdì 18 novembre 2011, 18:18

Mi piace questo topic! :mrgreen:
I miei Tributi ai Deep Purple:
http://www.youtube.com/user/LuigiMontanaro2 :-({|=
Holy man
Holy man
 
Messaggi: 1944
Iscritto il: lunedì 28 giugno 2004, 17:40
Località: Italy

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da numero2 » venerdì 18 novembre 2011, 18:47

Certo anchio avrei preferito Verona, ma porcazza possibile che ogni topic aperto dopo 2 post si deve andare sempre era meglio quando c'era Lui, Morse una Pippa, Don un'impedito azz... questi ora sono i Purple e questi rimarranno quindi ...
Moderatore
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: martedì 10 giugno 2003, 20:46
Località: Italy

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da nerone » venerdì 18 novembre 2011, 19:09

paga68 ha scritto:Sarebbe meglio vantarsi di averli visti , che so, nel 1987 a Verona ?
oppure nel 1993 a Milano, Roma o Forlì ??
e che dire degli anni 70 ?

Eh lo so, sono un vecchio nostalgico ma questi purple qui mi danno un pochino di tristezza...
:cry:


paga68 ha scritto:La mia idea è proprio questa, senza lo sclerotico alla chitarra e senza Jon alle tastiere non sono i Deep Purple. Sono bravissimi per carità, ma non sono i deep Purple.
La band sicuramente è più felice e coesa adessa ma chissenefrega se nel 1987 cera tensione se nel 93 erano scazzati, erano loro i Deep....
Voi forse siete molto giovani ma quando calera il game over su tutto i deep purple sono e saranno ricordati per il MK2 e gli anni 70 non certo per gli questi ultimi 10-15 anni.


paga68 ha scritto:Scusami se insisto ma come fai a fare valutazioni globali tu che li hai visti una sola volta nel 93 e molte volte nell'era Morse ?
Certo questa è un'ottima band che dal vivo fa sempre la differenza ( io li ho visti almeno 10 volte anche con Morse, oltre alle volte visti in originale con il MK2 ) ma sono un'altra cosa rispetto al MK2, tutto qui.
Hai visto il live 2011 con orchestra?
Delle 19 canzoni proposte c'è solo rapture e contact lost che sono riconducibili agli ultimi 15 anni il resto da dove arriva ?
Niente male per non essere una band autocelebrativa... :D

Poi , ti ripeto, non voglio offendere nessuno tu lo sai meglio di me, i gusti sono gusti.
Probabilmente questo sito è composto da giovani che hanno conosciuto prevalentemente l'era Morse, quindi la preferiscono e va bene così !! Meglio l'era Morse che Lady Gaga....


buongiorno paga68

da parte mia tutto quanto da te scritto sopra è non solo condivisible
ma assolutamente indiscutibile per chi ha visto almeno qualche volta
i Deep Purple dell'era Blackmore e vuole essere un minimo obbiettivo.
Non ho nulla contro chi non avendo vissuto il periodo con Blackmore/Lord
in formazione è convinto che quelli di adesso siano il massimo possibile,
anzi apprezzo l'attaccamento alla band attuale da parte dei più giovani
e spero per loro che possano goderne ancora per molto.
Sono invece molto più scettico su chi afferma di averli visti e seguiti
anche molto prima del 1993 e sostiene che "questi" Deep Purple siano
una delle migliori espressioni della storia della band magari sottolinenando
che adesso sono più "tranquilli e sereni".

Premesso che ho il massimo rispetto dei musicisti presi singolarmente
anch'io ho continuato ad andare ai loro concerti tutte le volte che potevo,
a parte gli ultimi due anni, ma consentitemi di dire una cosa:
con l'era Morse la qualità si è appiattita (sempre molto alta s'intende)
ma non si distingue la differenza tra una data e l'altra,
quello che prima era ogni volta un evento diverso,
magari qualche volta anche sotto le aspettative , è successo,
sempre grande evento era, ora è diventata una routine
che per quanto di alta qualità alla lunga anche a
me mette un po' di tristezza nell'anima.
Mi manca quell'adrelina che si respirava ogni volta,
quell'incertezza che si avvertiva poco prima che le luci si spegnessero,
quel senso di liberazione quando una volta saliti sul palco
capivi immediatamenteche sarebbe stata una grande serata
solo dal trillo della chitarra di Ritchie e dalla risposta dell'hammond di Jon,
mi manca il "tiro" pazzesco che little Ian e Roger imprimevano alle song,
mi mancano gli urli di Ian e le sue occhiate di sfida con Ritchie,
mi mancano i momenti di tensione sul palco quando le due primedonne
non si degnavano di uno sguardo per tutto lo show ma ognuno riusciva
a tirar fuori il meglio dall'altro, mi mancano i duelli Jon-Ritchie
che ti facevano quiasi svenire dall'emozione,
mi mancano perfino le serate no quando Ritchie era scazzato e non c'era
verso di fargli fare nulla di quello che sapeva fare solo lui,
per assurdo avevi il tempo di goderti meglio gli altri (Jon su tutti),
ma sapevi che la sera dopo Ritchie avrebbe potuto riscattarsi e spaccare tutto,
e quando succedeva era la fine del mondo con Jon Lord sempre
attento a stare al passo di un Ritchie che spaziava
e gli altri dietro a picchiare duro e tirar fuori cose davvero fantastiche,
mi manca quella tristrezza quando dopo due tre date di fila sapevi che
non avresti riprovato quelle emozioni per lungo tempo perchè non si può
fare tutto il tour e bisogna tornare alla vita di tutti i giorni ed aspettare
troppo tempo per un nuovo tour,
mi manca quella frenesia che si provava quando venivano annunciate
nuove date in europa e si pianificava le ferie in base ai loro tour,
Mi spiace per chi non c'era, invidio chi ha potuto esserci di più.

Adesso potete dire tutto il bene possibile di "questi" Deep Purple,
potete dire che io sono nostalgico, che non ho capito il cambiamento,
che bisogna prendere quello che c'è adesso, che indietro non si torna,
che Blackmore è un cazzone, che Morse è un dio, che Airey è un santo,
io dico solo che dal 1987 fino al 2009 io ho visto almeno due/tre date
per ogni loro tour (alcuni anni anche molte di più), mi sono divertito
anche dopo la dipartita di Ritchie, anche dopo la dipartita di Lord,
ma la differenza tra le "vecchia" e nuova formazione lascitemelo dire
è abissale,
ma così abissale che condivido certe frasi che ai più in questo forum
sembrano inopportune, ma è davvero come parlare di due band profondamente
diverse nell'istinto tanto che un solo nome sembra davvero troppo
stretto per individuarle entrambe, due anime distinte:
una band nervosa imprevedibile litigiosa ma con certe serate davvero sublimi
una band più felice coesa serena con serate di tutte di alta qualità
ma troppo uguali una con l'altra.

è da un po' che non scrivevo da queste parti


:D :D :D :D :D
pirupiru? No grazie! ;-)
Avatar utente
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: domenica 9 maggio 2004, 11:10

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da paga68 » venerdì 18 novembre 2011, 19:43

buongiorno paga68

da parte mia tutto quanto da te scritto sopra è non solo condivisible
ma assolutamente indiscutibile per chi ha visto almeno qualche volta
i Deep Purple dell'era Blackmore e vuole essere un minimo obbiettivo.
Non ho nulla contro chi non avendo vissuto il periodo con Blackmore/Lord
in formazione è convinto che quelli di adesso siano il massimo possibile,
anzi apprezzo l'attaccamento alla band attuale da parte dei più giovani
e spero per loro che possano goderne ancora per molto.
Sono invece molto più scettico su chi afferma di averli visti e seguiti
anche molto prima del 1993 e sostiene che "questi" Deep Purple siano
una delle migliori espressioni della storia della band magari sottolinenando
che adesso sono più "tranquilli e sereni".

Premesso che ho il massimo rispetto dei musicisti presi singolarmente
anch'io ho continuato ad andare ai loro concerti tutte le volte che potevo,
a parte gli ultimi due anni, ma consentitemi di dire una cosa:
con l'era Morse la qualità si è appiattita (sempre molto alta s'intende)
ma non si distingue la differenza tra una data e l'altra,
quello che prima era ogni volta un evento diverso,
magari qualche volta anche sotto le aspettative , è successo,
sempre grande evento era, ora è diventata una routine
che per quanto di alta qualità alla lunga anche a
me mette un po' di tristezza nell'anima.
Mi manca quell'adrelina che si respirava ogni volta,
quell'incertezza che si avvertiva poco prima che le luci si spegnessero,
quel senso di liberazione quando una volta saliti sul palco
capivi immediatamenteche sarebbe stata una grande serata
solo dal trillo della chitarra di Ritchie e dalla risposta dell'hammond di Jon,
mi manca il "tiro" pazzesco che little Ian e Roger imprimevano alle song,
mi mancano gli urli di Ian e le sue occhiate di sfida con Ritchie,
mi mancano i momenti di tensione sul palco quando le due primedonne
non si degnavano di uno sguardo per tutto lo show ma ognuno riusciva
a tirar fuori il meglio dall'altro, mi mancano i duelli Jon-Ritchie
che ti facevano quiasi svenire dall'emozione,
mi mancano perfino le serate no quando Ritchie era scazzato e non c'era
verso di fargli fare nulla di quello che sapeva fare solo lui,
per assurdo avevi il tempo di goderti meglio gli altri (Jon su tutti),
ma sapevi che la sera dopo Ritchie avrebbe potuto riscattarsi e spaccare tutto,
e quando succedeva era la fine del mondo con Jon Lord sempre
attento a stare al passo di un Ritchie che spaziava
e gli altri dietro a picchiare duro e tirar fuori cose davvero fantastiche,
mi manca quella tristrezza quando dopo due tre date di fila sapevi che
non avresti riprovato quelle emozioni per lungo tempo perchè non si può
fare tutto il tour e bisogna tornare alla vita di tutti i giorni ed aspettare
troppo tempo per un nuovo tour,
mi manca quella frenesia che si provava quando venivano annunciate
nuove date in europa e si pianificava le ferie in base ai loro tour,
Mi spiace per chi non c'era, invidio chi ha potuto esserci di più.

Adesso potete dire tutto il bene possibile di "questi" Deep Purple,
potete dire che io sono nostalgico, che non ho capito il cambiamento,
che bisogna prendere quello che c'è adesso, che indietro non si torna,
che Blackmore è un cazzone, che Morse è un dio, che Airey è un santo,
io dico solo che dal 1987 fino al 2009 io ho visto almeno due/tre date
per ogni loro tour (alcuni anni anche molte di più), mi sono divertito
anche dopo la dipartita di Ritchie, anche dopo la dipartita di Lord,
ma la differenza tra le "vecchia" e nuova formazione lascitemelo dire
è abissale,
ma così abissale che condivido certe frasi che ai più in questo forum
sembrano inopportune, ma è davvero come parlare di due band profondamente
diverse nell'istinto tanto che un solo nome sembra davvero troppo
stretto per individuarle entrambe, due anime distinte:
una band nervosa imprevedibile litigiosa ma con certe serate davvero sublimi
una band più felice coesa serena con serate di tutte di alta qualità
ma troppo uguali una con l'altra.

è da un po' che non scrivevo da queste parti


:D :D :D :D :D[/quote]

Che dire ?
Caro Speed King ( scusa non so come ti chiami ) Ti voglio bene !!!
TUTTO quello che dici , per me, è puro vangelo !!!
Ogni tanto mi capita di passare di qua e scrivere le mie emozioni color Purple ma mi sembra tutto strano. Per chi ama i Purple, chiamamoli storici ( 70-80 e primi anni 90 ) , è impossibile paragonare i vecchi agli attuali.
Meno male che ci sei....
Come si fa a dire, se non per propri gusti personali, che i live di Morse sono di gran lunga superiori a quelli di Ritchie ?
L'essenza dei Purple sta nel vecchio sclerotico.
Al moderatore volevo solo dire che non sostengo che Morse sia una pippa, tutt'altro, ottimo strumentista però.....
....Egli lavorò infatti professionalmente per diversi anni come co-pilota di una compagnia aerea commerciale...
Almost human
Almost human
 
Messaggi: 245
Iscritto il: sabato 7 maggio 2005, 20:05
Località: Italia

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da numero2 » venerdì 18 novembre 2011, 19:52

il mio era solo un modo di dire, x capire che in ogn topic aperto, dopo 2 o 3 post si perde il senso del discorso e si va sempre e comunque al Ma quando c'era lui o quando c'era quell'altro, io pure li ho visti in formazione MK2 , e certo ho iniziato ad Amarli a 13/ 14 anni quindi tantissimi anni fa, ma ora i Deep sono questi e certo non cambieranno con clamorosi e sensazionali rientri, e inoltre il topic aperto parla del video di Montreaux 2011 e la serata di Verona, quindi credo che di quello si debba parlare... se no è inutile aprire tanti topic, ne facciamo uno solo dove si parla del quanto era meglio la Mark 2 rispetto ad ogni altra ecc. ecc.
Moderatore
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: martedì 10 giugno 2003, 20:46
Località: Italy

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da bizio » venerdì 18 novembre 2011, 21:08

paga68 ha scritto:Che dire ?
Caro Speed King ( scusa non so come ti chiami ) Ti voglio bene !!!
TUTTO quello che dici , per me, è puro vangelo !!!
Ogni tanto mi capita di passare di qua e scrivere le mie emozioni color Purple ma mi sembra tutto strano. Per chi ama i Purple, chiamamoli storici ( 70-80 e primi anni 90 ) , è impossibile paragonare i vecchi agli attuali.
Meno male che ci sei....
Come si fa a dire, se non per propri gusti personali, che i live di Morse sono di gran lunga superiori a quelli di Ritchie ?
L'essenza dei Purple sta nel vecchio sclerotico.
Al moderatore volevo solo dire che non sostengo che Morse sia una pippa, tutt'altro, ottimo strumentista però.....


Si chiama Nerone ;)

Nel massimo rispetto per le tue opinioni (che essendo opinioni esprimono gusti personali, tanto come quelli di chi sostiene che
i live di Morse sono di gran lunga superiori a quelli di Ritchie
), vorrei associarmi a Numero2: in questo topic si parla del dvd2011 meglio Montreux o altre date?
Le discussioni sull'importanza del Divino sono così tante che potremmo passarci dei giorni per scriverci in tutte, non intasiamo anche questo topic.
Been so many words so much to say
Words are not enough to keep the guns at bay
Some live in fear some do not
Some gamble everything on who gets the final shot
Avatar utente
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2003, 1:59
Località: Saint Barthelemy

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da dagliStates » venerdì 18 novembre 2011, 21:48

PROPOSTA DI PETIZIONE

Mandiamo una lettera sottoscritta da tutti ai Purple perche' facciano un DVD di Verona????

Chi piu' di Deep Purple Italia (ossia noi?) ne ha diritto?

Si puo' fare?

Alex
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da nazzare » venerdì 18 novembre 2011, 21:50

dagliStates ha scritto:PROPOSTA DI PETIZIONE

Mandiamo una lettera sottoscritta da tutti ai Purple perche' facciano un DVD di Verona????

Chi piu' di Deep Purple Italia (ossia noi?) ne ha diritto?

Si puo' fare?

Alex



bhè allora aggiungiamo anche la petizione per il nuovo album...per il dvd di verona è forse già in programma per l'autunno 2012 come ho già detto (anche se le fonti non sono certe)...
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 950
Iscritto il: sabato 25 settembre 2010, 12:24

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da paga68 » venerdì 18 novembre 2011, 23:32

Molto bene allora,
Evviva Montreux 2011.
Facciamo anche una petizione per fare uscire un cofanetto dvd con almeno 12 date di quest'ultimo grandioso tour.
Probabilmente ascoltadole tutte ci si accorgerebbe, che sò, che Don alle tastiere fa sempre le stesse cose, ovvero ripete come da dischi uficiali, nota per nota ogni assolo di Lord....
E poi, ovviamente sottoscrivo la petizione per un nuovo album, anzi un album nuovo ogni anno. Chiaramente a livello di abandon o simili...

PS. ehi Speed king, scappiamo, presto, siamo circondati !! :D
....Egli lavorò infatti professionalmente per diversi anni come co-pilota di una compagnia aerea commerciale...
Almost human
Almost human
 
Messaggi: 245
Iscritto il: sabato 7 maggio 2005, 20:05
Località: Italia

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da dagliStates » sabato 19 novembre 2011, 0:12

paga68, quale parte della frase
"queste polemiche su Airey-Morse fanno venire il latte alle ginocchia"
ti risulta difficile da capire? :?

Alex

PS
Non c'e' bisogno che scappi. Pero' se apri un blog anti Morse e ti sfoghi li',
io non mi offendo.

Non si dica che sono offensivo: la polemica anti-Morse e' quello che in matematica chiamiamo un attrattore o equilibrio asintoticamente stabile.
Vale infatti il seguente

TEOREMA
Per ogni topic qualsiasi di interesse per i fan dei Deep Purple,
la discussione verte inevitabilmente sul tema:
"potranno mai i fans duri puri e obiettivi dei Purple consolarsi
della mancanza di Blackmore-Lord?"

Dimostrazione
Leggere http://www.deep-purple.it alla voce forum.

Corollario
Per favore: Riaprite il topic "per chi odia Steve Morse (e Don Airey), sfogatvei qui!"
Mi impegno solennemente a non visitarlo
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da nerone » sabato 19 novembre 2011, 2:19

paga68 ha scritto:...

PS. ehi Speed king, scappiamo, presto, siamo circondati !! :D


:D

emmmmhhh ... un po' è così

infatti non ci scrivo quasi più in questo forum perchè ogni volta
che si dice qualcosa che non sia un elogio a Morse & C.
dicono che sono cose trite e ritrite ... che sei OT ... che i DP sono questi ...
che Ritchie è rincoglionito ... che Lord non è necessario ...
poi non si accorgono che qualsiasi live esca contiene 9 pezzi su 10
scritti senza Morse ma con Blackmore/Lord
che non riescono più a fare qualcosa di nuovo da una vita
senza coloro che erano l'asse portante e creativa del gruppo

ma forse hanno davvero ragione loro:
dopotutto non è colpa di nessuno dei rimasti se Ritchie fa il menestrello ora,
ma se i DP sono questi ...
allora io mi domando: chi erano quelli che c'erano prima?

per non parlare poi di cosa succede se ti permetti di dire
che Ian Gillan ormai non ce la fa più a cantare le sue canzoni,
come fosse un'offesa la sola presa di coscienza che ormai
ha perso quasi tutta la sua voce, vero che rimane un animale
da palcoscenico più unico che raro anche oggi,
ma l'obbietività si è persa su di lui in questo forum,
io amo quell'uomo, ha cantato la colonna sonora di
gran parte della mia vita, ho la sua voce nel mio DNA,
ma non posso far finta di niente .... non posso
dire che "ora" le sue performance vocali sono all'altezza,
non ce la faccio a mentire a me stesso,
non ce la faccio proprio.

Ad ogni modo io lascio perdere,
tanto è uguale,
quando leggo interventi intrensicamente offensivi
e irrispettosi dell'altrui pensiero come quello sopra
mi domando davvero perchè perdere del tempo,
che senso ha confrontarsi con chi crede che
le cose siano solo come loro le vedono adesso
senza rendersi conto che nella vita le cose sono
in continuo cambiamento ma non è detto che
ciò che si vede ora sia per forza migliore
di quello visto ieri o di quello che si vedrà domani,
tutto è relativo, tutto è opinabile.

Per rimanere IT:
avrei preferito il live ufficiale integrale di verona
visto che è stato TUTTO registrato,
parlo della data 1987 ovviamente.
:D

"maybe next time"
un caro saluto paga68 da
nerone alias Speed King
piacere di averti "virtualmente" conosciuto
in caso un giorno ci si incontrasse veramente
una birra te la offro volentieri:
per un giorno ho riassaporato il piacere di scrivere
in un forum di fans dei DP
(di tutti i DP non solo di quelli con Morse)

Long Live Rock'n'Roll a tutti
:D :lol: :D :badgrin: :D :lol: :D
pirupiru? No grazie! ;-)
Avatar utente
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: domenica 9 maggio 2004, 11:10

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da Jon » sabato 19 novembre 2011, 2:38

mmmm... mi prudono i "tasti"!! 8) :mrgreen: :wink:

comunque, paga68, è inutile che parli di Airey (per esempio) che fa sempre le stesse cose (è dal 2003 che fa così), in questo forum interessa ben poco o magari lo si dà già talmente per scontato da anni che i più veterani ci hanno già fatto il callo e hanno anche imparato a vederne i lati positivi che non sono poi così pochi...
(ma nemmeno tantissimi)

in ogni caso si sa che Airey non è Lord ma se non altro ha permesso al "mito DP" di continuare così come fece molto prima Morse - con più di qualche perlina pure da parte sua, eh, ammettiamolo!!
e poi loro si divertono sempre tanto, i fan - come disse Glover in un'intervista dei tempi "reunion '84" - hanno bisogno dei Deep Purple e il tutto è sempre meglio di Lady Gaga..
(anche se pure qui sono gusti...)

P.S. mi sono "procurato" il blu ray del concerto di Montreux...
è troppo bello vederli in altissima definizione!! :mrgreen:
I miei Tributi ai Deep Purple:
http://www.youtube.com/user/LuigiMontanaro2 :-({|=
Holy man
Holy man
 
Messaggi: 1944
Iscritto il: lunedì 28 giugno 2004, 17:40
Località: Italy

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da fabio q » sabato 19 novembre 2011, 3:06

Mi appello ai moderatori: ci si riesce a tornare in topic o no??
Possibile che ogni topic deve essere appesantito con le solite sterili trite e ritrite disquisizioni?
Andare così pesantemente e incessantemente OT è contro il regolamento, per cui...
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5600
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da skip75 » sabato 19 novembre 2011, 7:55

tra l'altro, siccome è partito tutto da un mio post, vorrei far notare che la mia era solo un'ignobile baggianata, che nulla ha a che fare con quanto scritto finora, ma voleva solamente essere un mio personalissimo vanto per essere presente in un' evento pubblicato ufficialmente.
in ogni caso io a verona ho passato una bella serata, scusate se mi accontento di così poco..........
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: mercoledì 14 febbraio 2007, 13:53
Località: campidano's lowland,sardegna

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da numero2 » sabato 19 novembre 2011, 8:15

x Fabio q, come hai visto ho richiamato 2 volte a rientrare in topic ma come sempre ormai nessuno ascolta e, forse neanche legge , quindi cosa dobbiamo fare chiudere anche questa discussione???? ma dove stiamo andando,?????
Moderatore
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: martedì 10 giugno 2003, 20:46
Località: Italy

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da dagliStates » sabato 19 novembre 2011, 9:29

Visto che mi e' stato detto che ho mancato di rispetto da nerone, mi spiace ma mi corre l'obbligo di replicare, poi non intervengo piu'.

Nerone:
a) nessuno (mi pare) in questo forum sostiene che i Purple storici sono gli attuali
b) nessuno (mi pare) in questo forum sostiene che la voce di Gillan sia meglio ora
c) nessuno (mi pare) in questo forum sostiene che avrebbe voluto Morse suonare in Machine Head o MIJ.

quello che e' veramente irrispettoso e' scrivere post assolutamente provocatori come quelli di paga68 che vogliono spalare letame su considerazioni da fan,
ma non non da deficiente, come quelle di chi vorrebbe un DVD con Arena 2011.
Irrispettosa e' la vostra (tua) insistenza a dire che "si si, Verona, ma 1987"
volutamente dimenticando che l'evento Arena 2011 si e' distinto per location e orchestra (non come nel 1987)
e che il 1987 ha avuto il suo momento di gloria in Nobodys' Perfect.
Irrispettoso e' voler commentare uno che dice di ascoltare Bananas,
diecndogli che dovrebbe aver di meglio da fare.

No, NON SONO STATO IRRISPETTOSO, di queste discussioni ne abbiamo viste da tutte le parti.
Piantatela con questo vittismismo da "siamo circondati, e' una via crucis,
siamo in minoranza". La mancanza di rispetto e' spostare continuamente il topic
di altri post.

Se volete provocare, e volete provocare perche' avete i pruriti digitali,
allora siete voi che avete mancanza di rispetto. Non si tratta di esprimere
un'opinione in modo garbato. Si tratta di ribadire pervicacemente
cose trite e ritrite.
Aprite il vostro post nostalgico, e fate festa
(anche se forse, poi, trovandovi tra di voi, non vi riuscirebbe divertente provocare).

Con questo, passo e chiudo.

Alex

PS
E per rimanere in topic, se non dovesse essere pubblicato Verona 2011
(dicasi DUEMILAUNDICI), diamoci da fare e facciamo capire che
c'e' un mercato italiano che, per quel concerto, italiano,
premierebbe la scelta di pubblicarlo.
I would without hubris be able to say that Made In Japan is the best live album ever made. . . It’s a band on fire, isn’t it? (Jon Lord)
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: venerdì 7 agosto 2009, 21:33

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da DanieleZ » sabato 19 novembre 2011, 13:14

Leggerezza!!!!


Immagine
perepepè
Avatar utente
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 21:46
Località: Verona - Italia

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da DanieleZ » sabato 19 novembre 2011, 13:19

A proposito del live in questione, mi diceva qualche giorno fa il mio spacciatore di fiducia di dischi, che l'edizione di Monteaux gli è andata a ruba. Posso solo immaginare cosa potrebbe vendere, almeno dalle nostre parti, quella in Arena; da me a Verona, poi...
Scusate l'offtopic, si diceva di Blackmore?
perepepè
Avatar utente
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 21:46
Località: Verona - Italia

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da nazzare » sabato 19 novembre 2011, 16:20

DanieleZ ha scritto:A proposito del live in questione, mi diceva qualche giorno fa il mio spacciatore di fiducia di dischi, che l'edizione di Monteaux gli è andata a ruba. Posso solo immaginare cosa potrebbe vendere, almeno dalle nostre parti, quella in Arena; da me a Verona, poi...
Scusate l'offtopic, si diceva di Blackmore?


ahahahahah...
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 950
Iscritto il: sabato 25 settembre 2010, 12:24

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da purpleangel » sabato 19 novembre 2011, 16:52

:lol: :lol:

piuttosto mi sembrerebbe interessante capire perché montreux e non verona? scelta solo musicale (performance migliore)? o ci sarà qualche accordo di altro tipo di mezzo?
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2003, 15:55
Località: Roma

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da nobody's home » sabato 19 novembre 2011, 17:14

Veramente incomprensibile il motivo della scelta di Montreux.
Intendiamoci, è una ottima location , ma (come molti hanno detto) è la terza volta che viene utilizzata per un live.
Quello che desidererei è un Dvd contenenente pezzi suonati lungo l'intero tour, qualcosa simile al Dvd su Gillan uscito 3-4 anni fa, che aveva un Dvd con i Deep Purple con registrazioni video in Inghilterra. Ucraian, Russia.
Insomma , sono un grande gruppo live, seguito un po ovunque nel mondo, possibile che di tutto questo tour debba uscire di nuovo Montreux?
Speriamo che venga pubblicato anche Verona.
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 551
Iscritto il: venerdì 14 marzo 2008, 19:46

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da nazzare » sabato 19 novembre 2011, 18:11

probabilmente la pubblicazione dell'ennesimo montreux è dovuta ad una convenzione tra l'artista e chi li ospita...probabilmente conviene alla band a livello economico....tantissimi artisti famosi continuano a scegliere quel posto ed il motivo non può essere che questo...
per quanto riguarda i filmati backstages mi piacerebbero anche a me...ce ne sono troppo pochi...
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 950
Iscritto il: sabato 25 settembre 2010, 12:24

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da paga68 » domenica 20 novembre 2011, 22:08

Un caro saluto anche a te Nerone "Speed King", spero anche io di potermi gustare una buona birra con te, sono certo che avremo molti aneddoti da scambiarci e passeremo una bellissima serata....
....Egli lavorò infatti professionalmente per diversi anni come co-pilota di una compagnia aerea commerciale...
Almost human
Almost human
 
Messaggi: 245
Iscritto il: sabato 7 maggio 2005, 20:05
Località: Italia

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da Simone » domenica 20 novembre 2011, 23:14

nobody's home ha scritto:Veramente incomprensibile il motivo della scelta di Montreux.
Intendiamoci, è una ottima location , ma (come molti hanno detto) è la terza volta che viene utilizzata per un live.
Quello che desidererei è un Dvd contenenente pezzi suonati lungo l'intero tour, qualcosa simile al Dvd su Gillan uscito 3-4 anni fa, che aveva un Dvd con i Deep Purple con registrazioni video in Inghilterra. Ucraian, Russia.
Insomma , sono un grande gruppo live, seguito un po ovunque nel mondo, possibile che di tutto questo tour debba uscire di nuovo Montreux?
Speriamo che venga pubblicato anche Verona.


Confermato da Paice, verrà pubblicato anche verona, tra un pò di tempo però..
Lazy
Lazy
 
Messaggi: 127
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2009, 19:12

Re: Avrei di gran lunga preferito live a Verona!

da Strange Kind of Woman » lunedì 21 novembre 2011, 11:49

DanieleZ ha scritto:Leggerezza!!!!


Immagine


Condivido l'opera d'antievangelizzazione dal nostro supremo DanieleZ portata avanti.
Avatar utente
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 779
Iscritto il: martedì 19 luglio 2011, 15:40
Località: Nowhere, Now Here

PrecedenteProssimo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti
cron