Rolling Stones Ian Gillan

Come ci aveva già anticipato a marzo, Filippo Casaccia, autore de Le Iene e firma di Rolling Stone Magazine, ha intervistato Ian Gillan. Ci aveva detto che era stata una delle interviste più interessanti mai condotte, e ci aveva parlato di una persona molto acuta e intelligente.

Ebbene, l’intervista in questione è stata pubblicata su Rolling Stone numero 33, in edicola a luglio. Vengono toccati molti temi: dal tour con i Deep Purple in corso, alla vita da rockstar, agli anni che passano, fino ad arrivare a religione e politica.

Eccone un piccolo assaggio.

Tolto Pavarotti, conosci qualche rocker italiano?
C’è il tizio ubiquo… quello che ha fatto i duetti…
Eros Ramazzotti?
Ma no, quello che è sempre in giro con tutti e li invita negli album. Dai, come si chiama?
Zucchero?
Zucchero! E certo, come si fa a non conoscerlo?

Inoltre, nella stessa pagina (tutta dedicata a Gillan), in un box sono riportate le informazioni sulle date italiane dei Deep Purple… meno quella di Trento, che è stata persa per strada.

Cosa ne pensi?