JON LORD o DON AIREY?

Tablature, tecniche, hardware e settaggi: tutto sugli strumenti musicali

Moderatore: dipparl

Regole del forum

Clicca per leggere le Regole del Forum. L'importante comunque è: no insulti; no razzismo; no politica; no link a materiale protetto da copyright, bootleg compresi. Leggi anche le Domande Frequenti (FAQ) prima di postare. Nuovo nel forum? Presentati qui!

Re: JON LORD o DON AIREY?

da nazzare » venerdì 16 settembre 2011, 13:55

A mio avviso le band anni '70 nei '90 sono rinate...gli album di quel periodo sono in genere sicuramente migliori di quelli degli anni '00...
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 950
Iscritto il: sabato 25 settembre 2010, 12:24

Re: JON LORD o DON AIREY?

da silvano » venerdì 16 settembre 2011, 14:03

nazzare ha scritto:A mio avviso le band anni '70 nei '90 sono rinate...gli album di quel periodo sono in genere sicuramente migliori di quelli degli anni '00...

il periodo di crisi maggiore per le band storiche è per me databile da fine '70 a tutti gli anni '80 (DP a parte).
E' vero che i '90 rappresentano un momento di rinascita, ma direi che questa spinta positiva continua tuttora.
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1262
Iscritto il: sabato 26 marzo 2005, 23:24

Re: JON LORD o DON AIREY?

da DanieleZ » venerdì 16 settembre 2011, 15:24

dagliStates ha scritto:Concordo completamente con Silvano:
Morse ha lo stile di Satriani???? Ma dove poi?

Morse ha fatto due CD Major Impacts per dichiarare le sue principali influenze,
Satriani non c'e'....
Fra l'altro Morse suonava e faceva dischi (anche d'un certo successo) col suo stile (diversissimo da quello di Satriani) quando Satriani non aveva nessuno idea di chi fosse, ed era ben distante dal debuttare discograficamente...
perepepè
Avatar utente
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4164
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 21:46
Località: Verona - Italia

Re: JON LORD o DON AIREY?

da RatBatBlue95 » venerdì 16 settembre 2011, 15:32

dagliStates ha scritto:Concordo completamente con Silvano:
Morse ha lo stile di Satriani???? Ma dove poi?

Morse ha fatto due CD Major Impacts per dichiarare le sue principali influenze,
Satriani non c'e'....

E poi definirlo un turnista quando ha fondato e guidato un gruppo ancora amato
qui nel sud degli States come i Dixie Dregs mi pare abbastanza ingeneroso.

Aggiungiamoci anche che pure nei Purple non si e' limitato ad eseguire, ma ha dato una impronta e neanche secondaria.

I detrattori di Morse hanno molte cose su cui attaccarsi, fa assoli cerebrali,
e' sempre complicato, si inventa pezzi che alternano 5/4 e 7/4, pirupirueggia, ecc ecc.
Tutte cose che non condivido ma per questione di gusti musicali. Pero' capisco.
Ma dire che Morse e' un "turnista" e per di piu' clone di Satriani mi pare eretico.

Alex


PS
In risposta a stefa dico che e' vero che i gruppi anni 70 arrivati negli anni '80, '90
hanno avuto crisi di idee fisiologiche.
Se nei Purple questo e' stato meno evidente, al punto da sfoderare ancora pezzi
interessanti (o anche di piu') come SIFLS, Before Time Began, ROTD io credo sia soprattutto merito di Morse e di una scelta fatta nel 1994 molto difficile, con molte vittime fra i fans dei Purple, ma a mio modo di vedere vincente: prendere un NONclone di Blackmore,
per non portare il gruppo ad adagiarsi sui suoi stessi stereotipi del passato.
Poi, che questo musicalmente piaccia o no, questione di gusti.
Ma per fortuna non abbiamo assistito all'autoplagio.

E non abbiamo neanche assistito (mai stato nel DNA della Band)
alla creazione di eventi mediatici stile concerto degli Zeppelin di qualche anno fa
che si danno importanza per la loro unicita' piu' che per la loro intrinseca qualita'.

I nostri "turnisti" hanno portato la band a fare 12,000 persone a Verona nel 2011.
E con che risultati!
Detto questo, detto tutto!

Condivido ogni parola, bravissimo Alex! =D>
Inoltre apprezzo molto di più Morse rispetto a Satriani...
A volte, la migliore musica è il silenzio... diciamo.
Avatar utente
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1438
Iscritto il: lunedì 2 agosto 2010, 16:03
Località: Taranto

Re: JON LORD o DON AIREY?

da dipparl » lunedì 26 settembre 2011, 13:51

Grande Alex.
Non si dice "La copertina di In Rock sembra Mount Rushmore"
si dice "Mount Rushmore sembra la copertina di In Rock"

http://www.flickr.com/photos/alepurple
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 11465
Iscritto il: martedì 2 marzo 2004, 21:59
Località: Weiss Heim

Re: JON LORD o DON AIREY?

da nazzare » lunedì 26 settembre 2011, 14:05

12.000 a Verona...un buon numero ma niente di eclatante...numerose le date con un pubblico cospiquo come quello...all'arena O2 di londra ci saranno 20.000 persone visto che è già praticamente sold out...
Speed King
Speed King
 
Messaggi: 950
Iscritto il: sabato 25 settembre 2010, 12:24

Re: JON LORD o DON AIREY?

da DanieleZ » lunedì 26 settembre 2011, 15:48

nazzare ha scritto:12.000 a Verona...un buon numero ma niente di eclatante...numerose le date con un pubblico cospiquo come quello...all'arena O2 di londra ci saranno 20.000 persone visto che è già praticamente sold out...
Tieni anche conto che la capienza dell'Arena è quella, la serata era sold out. Suppongo che se ci fosse stata una maggior disponibilità di posti qualche ulterione numero sarebbe stato fatto, fra l'altro in un giorno improbabile come il lunedì.
perepepè
Avatar utente
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4164
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 21:46
Località: Verona - Italia

Re: JON LORD o DON AIREY?

da Wrung that neck » mercoledì 17 maggio 2017, 13:18

Mah è un po' come chiedere se è meglio la carne o il pesce.. anche se qui si parla del massimo mai esistito e uno bravo a fare il suo.
Io non voglio togliere meriti a nessuno ma Lord non è paragonabile né come tecnica né come fantasia, lui a differenza di altri mentre suonava gestiva il suono a seconda di quello che gli serviva in quel determinato momento e non usare un suono diverso per ogni parte.
La capacità di improvvisazione creativa che aveva non è possibile trovarla in nessuno se non in Blackmore che seppur fantastico non era al suo livello.
Pur suonando la chitarra (anche se ho iniziato come organista) e ritenendo Blackmore il migliore di sempre Lord è stato un musicista di cui ne nascono uno ogni 100/200 anni e sentire che si voglia fare un benché minimo paragone mi da parecchio fastidio.
Ripeto che comunque la formazione Mark II sono i veri Deep Purple, tutto il resto è la coda della cometa.
Never before
Never before
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 11 marzo 2013, 19:34

Re: JON LORD o DON AIREY?

da mteso » domenica 8 ottobre 2017, 14:09

Assolutamente JON. Se ascolto il primo lo riconosco subito. Sembrava suonare una chitarra come Hendrix
They didn't believe she was devil's Sperm.......
Avatar utente
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2282
Iscritto il: martedì 29 aprile 2003, 14:38
Località: Treviso e provincia

Precedente

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti
cron