Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

Stanza dedicata al nuovo disco InFinite ed al tour Long Goodbye

Moderatori: Fabio, numero2

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da Simmons » venerdì 16 giugno 2017, 17:22

Ciao a tutti. Ho un biglietto per questa data. Tribuna fronte palco. Qualcuno è interessato? Grazie
"If you're leaving
close the door..."
Avatar utente
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 538
Iscritto il: domenica 29 giugno 2003, 21:42
Località: Bologna

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da Mett » venerdì 23 giugno 2017, 14:11

Ciao a tutti! bentrovati!!! ho bisogno di un consiglio, sarei più orientato per Bologna rispetto a Milano, secondo voi dove si sente meglio?
Avatar utente
Almost human
Almost human
 
Messaggi: 224
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 0:10

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da fdr » lunedì 26 giugno 2017, 12:12

Presente a Bologna!
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1486
Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2007, 15:40
Località: Verona

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da GIORGIO.MARCATO » martedì 27 giugno 2017, 2:27

Tornato ora da Bologna, dico che ho assistito esterrefatto e beato a questo grande concerto.
Pubblico caldo e voglioso di ricambiare l'energia che viene dal palco, band in forma smagliante, musicisti tutti al loro meglio. Gillan calato? Non pervenuto, stasera ha tenuto il palco alla grande.
Al bis, come sempre da anni, comincio a pensare a dov'è la macchina, controllo se ho la chiave, penso alla coda in uscita da park eccetera. Insomma, solo al bis, che è di una ripetitività che sa di ragnatela, stacco la spina.
Un saluto all'ineffabile veronese Daniele Zago, sempe un piacere incontrarlo e anche lui sorpreso dalla forma della band. Almeno, ho capito così, Signor Zago.
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4303
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da fabio q » martedì 27 giugno 2017, 9:01

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Tornato ora da Bologna, dico che ho assistito esterrefatto e beato a questo grande concerto.
Pubblico caldo e voglioso di ricambiare l'energia che viene dal palco, band in forma smagliante, musicisti tutti al loro meglio. Gillan calato? Non pervenuto, stasera ha tenuto il palco alla grande.
Al bis, come sempre da anni, comincio a pensare a dov'è la macchina, controllo se ho la chiave, penso alla coda in uscita da park eccetera. Insomma, solo al bis, che è di una ripetitività che sa di ragnatela, stacco la spina.
Un saluto all'ineffabile veronese Daniele Zago, sempe un piacere incontrarlo e anche lui sorpreso dalla forma della band. Almeno, ho capito così, Signor Zago.

Band tirata a lucido e Gillan in forma molto meglio di 2 anni fà.
Sto avendo varie conferme, perchè a volte mi vengono i dubbi derivanti dall'essere fan troppo innamorato.
Ma ripeto, le conferme le ho avute anche all'uscita, i commenti delle persone erano ovunque strapositive, anche da gente anziana che probabilmente qualcuno li ha convinti ad andare lì e che non conoscevano i 2 "nuovi", dicendo...però...anche i "nuovi" ci danno dentro....
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5546
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da The Lawyer » martedì 27 giugno 2017, 9:19

C'ero anche io.
Concerto Splendido.
Band in forma smagliante, quasi commovente.
Gillan fantastico con la voce al massimo possibile attualmente per la sua età e ... sempre adorabilissimo cazzone.
Morse che ci ha dato dentro con un impegno ed un feeling pazzesco.
Paice ... che dire ... è bastato come ha tenuto Fireball ... come nei 70s .... per ritenersi soddisfatti.
Emozioni brividi ...... gran concerto.
Sicuramente superiore a Milano 2013 che avevo visto l'ultima volta.

Uno splendido commiato a Bologna dei nostri adorati.
Vibro ancora dalle emozioni .... gli sguardi di Morse in alcuni passaggi erano e dicevano tutto.
Ultima modifica di The Lawyer il martedì 27 giugno 2017, 11:28, modificato 1 volta in totale.
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2365
Iscritto il: sabato 18 giugno 2005, 19:00

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da GIORGIO.MARCATO » martedì 27 giugno 2017, 10:18

Concordo con voi.
Stavolta non ci sono parole da trovare, se non accennando ad alieni.
All'ingresso, uno dei lavoranti ci ha chiesto: "Ma perché con Tiziano Ferro c'erano decine di migliaia di spettatori e per loro solo cinquemila? Forse perché è un gruppo vecchio?"
"The answer my friend..."
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4303
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da 1984 » martedì 27 giugno 2017, 11:24

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Concordo con voi.
Stavolta non ci sono parole da trovare, se non accennando ad alieni.
All'ingresso, uno dei lavoranti ci ha chiesto: "Ma perché con Tiziano Ferro c'erano decine di migliaia di spettatori e per loro solo cinquemila? Forse perché è un gruppo vecchio?"
"The answer my friend..."


perchè da sempre, la Verità, è per pochi eletti...cioè noi! :D
Child in time
Child in time
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2009, 9:13

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da Simmons » martedì 27 giugno 2017, 11:58

Anche io non ho parole per descrivere il concerto.....sono rimasto a bocca aperta. Concordo con tutto quello che avete detto, band decisamente in formissima...TUTTI !!! Unica pecca l'audio che a tratti diventava instabile, cioè gli strumenti coprivano totalmente la voce. Non so se i fonici avessero qualche problema, ma di sicuro l'acustica del palazzetto non ha aiutato (nonostante io sia di Bologna è il primo concerto che vedo in quel palazzo, e confermo tutto quello che mi avevano detto sull'acustica pessima)

P.S: Don Airey che suona "la fire ed San Lazar" (La fiera di San Lazzaro di Savena) mi ha completamente sorpreso, chissà come o chi gli ha suggerito questa canzone di Guccini :-) :-)
"If you're leaving
close the door..."
Avatar utente
Soldier of fortune
Soldier of fortune
 
Messaggi: 538
Iscritto il: domenica 29 giugno 2003, 21:42
Località: Bologna

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da Asso_982 » martedì 27 giugno 2017, 12:29

E' bello leggere tanto entusiasmo.
Questo è quello che conta...
Super trouper
Super trouper
 
Messaggi: 1146
Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 15:26

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da DanieleZ » martedì 27 giugno 2017, 12:31

GIORGIO.MARCATO ha scritto:Tornato ora da Bologna, dico che ho assistito esterrefatto e beato a questo grande concerto.
Pubblico caldo e voglioso di ricambiare l'energia che viene dal palco, band in forma smagliante, musicisti tutti al loro meglio. Gillan calato? Non pervenuto, stasera ha tenuto il palco alla grande.
Al bis, come sempre da anni, comincio a pensare a dov'è la macchina, controllo se ho la chiave, penso alla coda in uscita da park eccetera. Insomma, solo al bis, che è di una ripetitività che sa di ragnatela, stacco la spina.
Un saluto all'ineffabile veronese Daniele Zago, sempe un piacere incontrarlo e anche lui sorpreso dalla forma della band. Almeno, ho capito così, Signor Zago.
Un saluto a Lei, caro Sign. Marcato!
Dai cazzo, non ce n'è per nessuno. Sono stati clamorosi, incredibili. Uno spessore sonoro, delle dinamiche, una scioltezza ed una voglia di non essere mai i cloni di loro stessi nel proporsi dal vivo, che ha del miracoloso. Ribadisco anch'io la forma strepitosa della band in ognuno dei suoi componenti, e anche se è vero che i bis sono sempre quelli, una versione del genere di Hush, con jam ed improvvisazioni in mezzo degne dei tempi migliori, è stata letteralmente impagabile.
Boh, se questo dev'essere l'ultimo tour, ci lasceranno con qualcosa di importante, che ci resterà dentro per un bel po'. Oltre, ovviamente, all'amaro in bocca per non poter più vedere qualcosa di simile. Ma speriamo di no, nonostante li abbia visti suppergiù una trentina di volte dal vivo, l'effetto sarebbe come un coitus interruptus.
perepepè
Avatar utente
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4165
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 21:46
Località: Verona - Italia

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da fabio q » martedì 27 giugno 2017, 12:38

Sono come il vino, più invecchiano più migliorano!!!
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5546
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da The Lawyer » martedì 27 giugno 2017, 22:01

DanieleZ ha scritto:
GIORGIO.MARCATO ha scritto:Tornato ora da Bologna, dico che ho assistito esterrefatto e beato a questo grande concerto.
Pubblico caldo e voglioso di ricambiare l'energia che viene dal palco, band in forma smagliante, musicisti tutti al loro meglio. Gillan calato? Non pervenuto, stasera ha tenuto il palco alla grande.
Al bis, come sempre da anni, comincio a pensare a dov'è la macchina, controllo se ho la chiave, penso alla coda in uscita da park eccetera. Insomma, solo al bis, che è di una ripetitività che sa di ragnatela, stacco la spina.
Un saluto all'ineffabile veronese Daniele Zago, sempe un piacere incontrarlo e anche lui sorpreso dalla forma della band. Almeno, ho capito così, Signor Zago.
Un saluto a Lei, caro Sign. Marcato!
Dai cazzo, non ce n'è per nessuno. Sono stati clamorosi, incredibili. Uno spessore sonoro, delle dinamiche, una scioltezza ed una voglia di non essere mai i cloni di loro stessi nel proporsi dal vivo, che ha del miracoloso. Ribadisco anch'io la forma strepitosa della band in ognuno dei suoi componenti, e anche se è vero che i bis sono sempre quelli, una versione del genere di Hush, con jam ed improvvisazioni in mezzo degne dei tempi migliori, è stata letteralmente impagabile.
Boh, se questo dev'essere l'ultimo tour, ci lasceranno con qualcosa di importante, che ci resterà dentro per un bel po'. Oltre, ovviamente, all'amaro in bocca per non poter più vedere qualcosa di simile. Ma speriamo di no, nonostante li abbia visti suppergiù una trentina di volte dal vivo, l'effetto sarebbe come un coitus interruptus.



Ciao Daniele,
mi dispiace non averti visto e salutarti.
Così come per Giorgio e gli altri.
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2365
Iscritto il: sabato 18 giugno 2005, 19:00

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da GIORGIO.MARCATO » martedì 4 luglio 2017, 16:15

Ciao Avvocato, dispiace anche a me, ma si sa come va, arrivi, ti scegli il posto e col caldo che faceva abbiamo cercato di stare più indietro del solito dagli scalmanati, poi hai fretta di ripartire per evitare il traffico. Con DZ ci siamo incontrati per caso; sarà sicuramente per la prossima, tanto tornano!
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4303
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da GIORGIO.MARCATO » mercoledì 5 luglio 2017, 0:08

https://www.youtube.com/watch?v=8jkKYMSkc8M

Sarà stucchevole, ma sentite Fireball di Bologna. A causa di questo pezzo, sono rimasto a bocca aperta per un bel po'; a sentire una band, un batterista, un cantante ancora capaci di tanto.
E non parliamo degli altri tre.
Grandi, grandi, grandi =D>
Seventh heaven
Seventh heaven
 
Messaggi: 4303
Iscritto il: domenica 13 dicembre 2009, 19:47
Località: Padova

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da kronos » mercoledì 5 luglio 2017, 7:56

GIORGIO.MARCATO ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=8jkKYMSkc8M

Sarà stucchevole, ma sentite Fireball di Bologna. A causa di questo pezzo, sono rimasto a bocca aperta per un bel po'; a sentire una band, un batterista, un cantante ancora capaci di tanto.
E non parliamo degli altri tre.
Grandi, grandi, grandi =D>


Concordo nel dire che Fireball è stata la sorpresa più esaltante della serata: un vero pugno nello stomaco ed azzeccatissima all'inizio. Nei bis a fine concerto verrebbe sicuramente meno brillante essendo un brano fisicamente impegnativo per Paice
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2689
Iscritto il: domenica 12 febbraio 2006, 18:42

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da fabio q » mercoledì 5 luglio 2017, 11:13

kronos ha scritto:
GIORGIO.MARCATO ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=8jkKYMSkc8M

Sarà stucchevole, ma sentite Fireball di Bologna. A causa di questo pezzo, sono rimasto a bocca aperta per un bel po'; a sentire una band, un batterista, un cantante ancora capaci di tanto.
E non parliamo degli altri tre.
Grandi, grandi, grandi =D>


Concordo nel dire che Fireball è stata la sorpresa più esaltante della serata: un vero pugno nello stomaco ed azzeccatissima all'inizio. Nei bis a fine concerto verrebbe sicuramente meno brillante essendo un brano fisicamente impegnativo per Paice

Mi associo ai vostri pensieri e ho già postato altrove il fatto che Gillan ha spaccato di brutto su un brano molto impegnativo anche per lui...tra l'altro molti sono attenti a rimarcare quanti sia sfiatato ecc ma non hanno orecchie per ascoltare di quanto sia unico a mettere gli accenti al posto giusto e di quanta espressività mette nel canto.
Drinking, smoking and messing around with women...
Avatar utente
Too much is not enough
Too much is not enough
 
Messaggi: 5546
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 0:17
Località: Roma

Re: Deep Purple Bologna - 26 giugno 2017

da The Lawyer » giovedì 6 luglio 2017, 13:10

Concordo ... già l'inizio di Time For Bedlam era stata precisa serrata e capace di far dire .... "apperò ..." ... poi però l'inizio di Fireball ha fatto dire subito " minkia ... sì ... ci siamo ... porco giuda ci siamo .... cazzo stasera sono in forma smagliante"
Highway star
Highway star
 
Messaggi: 2365
Iscritto il: sabato 18 giugno 2005, 19:00

Precedente

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti
cron