Deep Purple in Studio, 2003 (Bananas)
Deep Purple, primo giorno in studio per le registrazioni di Bananas (2003)

Le voci erano diverse, ma la fonte tutto sommato era una sola: Ian Gillan. Che i Deep Purple sarebbero entrati in studio nel febbraio del 2010 per registrare il loro diciannovesimo album in studio, Gillan l’aveva confermato in diverse interviste, e anche direttamente dal palco dell’ultima parte del tour europeo, che ha toccato l’Italia un mese fa.

Come spesso è successo negli ultimi anni, però, può darsi che nemmeno questa pausa dal tour venga utilizzata per produrre del nuovo materiale.

Le ragioni che stanno dietro al possibile forfait le ha spiegate bene Steve Morse in una recente intervista a Long Live Rock.

Verso la fine del podcast, Morse dichiara che ormai registrare un album è come “fare volontariato“, e che per questo motivo la band è più concentrata sull’attività live. Oltre a menzionare le già confermate date in Sud Africa, parla di concerti in Australia, Asia e Stati Uniti (queste ultime date possibilmente “in coppia” con un altro grande nome). Morse menziona anche un altro “grande tour europeo”, che probabilmente coinciderà con le date tedesche già da tempo confermate per novembre 2010.

Alla domanda specifica su un nuovo album in studio, però, Morse non ha fatto accenno a sessioni di registrazione programmate per il prossimo mese. Ha invece detto che un album è tra i programmi futuri, rimanendo sul vago.

Ovviamente non si tratta né di una smentita sull’album, né purtroppo di una conferma. Dovremo aspettare le prossime settimane per capire se finalmente i Deep Purple si chiuderanno in studio, e soprattutto per capire chi ci sarà dietro al mixer.

Cosa ne pensi?